Convocato il Consiglio regionale: al voto le nomine negli enti strumentali

Nella seduta convocata per martedì 17 ottobre, con in agenda anche diversi documenti politici


CAMPOBASSO. Consiglio regionale in riunione martedì 17 ottobre, convocato dal presidente Quintino Pallante.

In agenda alcuni documenti politici, con l’impegno al governatore e al suo esecutivo sulla ‘Proroga cassa integrazione lavoratori ex-Unilever di Pozzilli, ‘Ripristino postazione 118 medicalizzata a Montenero di Bisaccia’, ‘Azioni urgenti per il monitoraggio ed il miglioramento delle performance sul Piano regionale del governo delle Liste di attesa’, passando per la questione della discussa proposta di realizzazione dell’Impianto idroelettrico di Pizzone II e i ‘Provvedimenti in seguito alle aggressioni ai danni dei medici e degli agenti di polizia penitenziaria all’interno delle case circondariali molisane’.

Nella seconda parte della riunione il Consiglio si dovrà occupare della nomina di alcuni componenti il Collegio dei revisori dei conti o dei Consigli di amministrazione all’Azienda autonoma di soggiorno e turismo di Termoli (Aast); Azienda speciale sviluppo economico della regione Molise Società finanziaria regionale del Molise (Finmolise S.p.a.); Azienda speciale regionale ‘Molise Acque’; Comitato tecnico regionale dello sport; Commissione per la determinazione dei valori agricoli medi e delle indennità di espropriazione della provincia di Isernia; Consulta per i problemi degli anziani; Ente Parco storico regionale agricolo dell’olivo di Venafro; Istituto regionale per gli studi storici del Molise – Istituto regionale per gli studi storici del Molise ‘Vincenzo Cuoco’ (Iresmo); Comitato tecnico consultivo per la Cooperazione allo sviluppo; Agenzia regionale per la Protezione ambientale del Molise (Arpam); Comitato misto paritetico regionale; Comitato consultivo sul fenomeno del gioco di azzardo.