HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIAlessia Canducci arriva in città per incontrare i piccoli lettori di 'Ti...

Alessia Canducci arriva in città per incontrare i piccoli lettori di ‘Ti racconto un libro Infanzia’

Da mercoledì 25 ottobre tanti appuntamenti dedicati ai bambini per l’attrice riminese ospite dell’iniziativa a cura dell’Unione Lettori Italiani e del Comune di Campobasso


CAMPOBASSO. L’atmosfera dei racconti, anche quelli più spaventosi, spezzati dal suono di una risata. Alessia Canducci è un’artista poliedrica che riesce a far convivere tensione ed allegria in un equilibrio di rara bellezza.

Una dote che condividerà con il pubblico dei piccoli lettori di ‘Ti racconto un libro Infanzia’, il progetto parallelo dedicato ai bambini di ‘Ti racconto un libro 2023’, il laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione promosso e sostenuto dal Comune di Campobasso e realizzato dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli e il patrocinio della Provincia di Campobasso.

Prima di immergersi nel fantastico mondo della narrazione per l’infanzia, mercoledì 25 ottobre alle ore 9, nell’Auditorium dell’Istituto Comprensivo ‘I. Petrone’ di Campobasso, l’attrice salirà sul placo per incontrare gli alunni della scuola media con il suo ‘Immagina di essere in guerra’ uno spettacolo che racconta la guerra contemporanea dal punto di vista dei bambini. Un tema purtroppo sempre attuale che l’artista affronta utilizzando le pagine della letteratura, in un coinvolgimento crescente che interroga le coscienze di tutti, anche dei più giovani.

Per ognuno dei conflitti, alcuni molto recenti, il pubblico entrerà non attraverso i fatti e la cronologia ma attraverso il punto di vista soggettivo della voce narrante, spesso quella di un adolescente, che racconta la paura, le difficoltà, la quotidianità distrutta; aspetti che, pur in questo percorso di luoghi e temi diversi, mettono in evidenza gli stessi drammatici vissuti.

Sempre nel corso della mattina di mercoledì 25, alle ore 11, nel Circolo Sannitico di Campobasso, la Canducci incontrerà i bambini della scuola primaria per il percorso narrativo ‘LA ZUPPA DELL’ORCO E ALTRE STORIE PER RIDERE E AVER PAURA’, che parte dal raccapricciante e divertente racconto ‘La zuppa dell’Orco’, di Vincent Cuvellier, da cui nascono poi inevitabili collegamenti con altri racconti e fiabe noir, che si snodano tra paura e risate.

Nel pomeriggio di mercoledì 25 ottobre l’attrice sarà di nuovo in compagnia dei piccoli lettori, per ‘Favole a merenda’, in programma alle ore 16.30 nel Circolo Sannitico di Campobasso. L’appuntamento si conferma tra i più attesi dai bambini e dalle famiglie registrando livelli di grande partecipazione. Come da tradizione, l’incontro si concluderà con una gustosa merenda da condividere tutti insieme.

Giovedì 26 ottobre, alle ore 9 e alle ore 11, nel Circolo Sannitico di Campobasso, Canducci sarà nuovamente in compagnia degli studenti delle scuole del capoluogo per due percorsi narrativi. Nel corso del primo incontro, intitolato ‘L’ANIMA NERA DELLE FIABE’, l’artista proporrà una selezione di fiabe e racconti inquietanti letti e narrati, sia tratti dalla tradizione popolare che di autore, per vivere insieme il rito più antico del mondo, uniti dalla paura.

Il secondo appuntamento della mattina, dal titolo ‘STORIE CON LA RIDARELLA – Brani scelti per sorridere e cambiare lo sguardo’, sarà invece l’occasione di tuffarsi in una riccaselezione di brani umoristici, albi illustrati e narrazioni per ridere e sorridere insieme.

Per partecipare a Favole a merenda è indispensabile la prenotazione inviando una mail a info@unionelettoritaliani.it, oppure contattando il numero 351 8585126.  La partecipazione è gratuita.

Più letti

‘Eva non ha mangiato la mela’, a Isernia l’evento dell’Accademia Italiana...

Il 19 aprile 2024 alle 17.45 nel foyer dell’Auditorium Unità d’Italia la presentazione del volume del professor Giovanni Ballarini ISERNIA. Sarà presentato venerdì 19 aprile...
spot_img
spot_img
spot_img