HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIl Loto ricorda Ennio Flaiano, tutto pronto per 'Il Caso Papaleo'

Il Loto ricorda Ennio Flaiano, tutto pronto per ‘Il Caso Papaleo’

Appuntamento domenica nel ‘Più bel piccolo teatro d’Italia’. A seguire ‘Le Parole di Flaiano’ con i più brillanti aforismi


FERRAZZANO. Un grande della letteratura italiana, Ennio Flaiano verrà ricordato nel 51° anniversario della morte dal Florian Metateatro con ‘Il Caso Papaleo’ in forma di recital.

Appuntamento domenica 26 novembre alle ore 18 presso il Teatro del Loto di Ferrazzano.

Atto unico grottesco e graffiante, ‘Il Caso Papaleo’ è stato scritto nel 1960 e rappresentato con successo al Festival di Spoleto. Il protagonista, Roberto Papaleo, si risveglia nella propria cappella di famiglia.

Flaiano si serve del paradosso, del suo inconfondibile amaro umorismo, e il testo raggiunge momenti di intensità emotiva e di autentica e malinconica riflessione sui valori della vita, che ne fanno una raffinata, sincera ed umoristicamente irresistibile confessione dell’autore stesso.

Il lavoro del Florian è stato presentato più volte negli anni a partire dalla fine degli anni ‘80 per il Premio Flaiano poi in tournée in Italia e in Canada, paese caro a Flaiano.

Ripreso lo scorso anno in forma di recital in occasione del 50° anniversario della morte del grande concittadino Ennio Flaiano dal Florian Metateatro-Centro di Produzione Teatrale di Pescara in collaborazione con i Premi Internazionali Flaiano, ‘Il Caso Papaleo’ viene presentato ora per la prima volta in Molise nell’accogliente Teatro del Loto di Ferrazzano.

‘Il Caso Papaleo’ sarà seguito da ‘Le Parole di Flaiano’, i più brillanti aforismi di Flaiano assoluto maestro del genere. Le parole saranno accompagnate dalle musiche di Nino Rota scritte per i film di Fellini con sceneggiature di Ennio Flaiano (‘I Vitelloni’, ‘La Strada’, ‘La Dolce Vita’, Le notti di Cabiria’, ‘Otto e mezzo’, ‘Giulietta degli Spiriti’).

Flaiano, con la sua penna acuminata, ora ironica, ora rancorosa, ora distaccata ma capace anche di trasmettere una grande carica di pietà, ci ha raccontato e continua a raccontare una società che cela dietro la rappresentazione di sé stessa e i riti mondani, uno smarrimento, una perdita di rotta esistenziale.

Ecco i contatti del Teatro del Loto: +39.335454456 – +39.3333300850 – fax 0874.418533; mail:direzioneartistica@teatrodelloto.it info@teatrodelloto.it www.teatrodelloto.it.

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img