Dal 24 maggio nessuna traccia del 59enne di Trivento. Gli appelli della madre, del sindaco e dei cittadini: “Facci sapere dove sei”


TRIVENTO. È uscito di casa la mattina del 24 maggio e da allora di lui si sono perse le tracce. Sono mesi di angoscia e apprensione per Emiliano Civico, il 59enne scomparso da Trivento. Ieri sera è andato in onda il servizio realizzato dalla nota trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ che è tornata ad occuparsi del caso.

“Una madre non può stare senza figlio” la testimonianza toccante della madre Ida, che ha lanciato l’ennesimo appello al figlio: “Facci sapere dove sei e come stai”. Un figlio premuorso che da qualche tempo era tornato in paese proprio per stare accanto agli anziani genitori.

E appelli sono stati lanciati dal sindaco Pasquale Corallo, dai cittadini e dagli amici di Emiliano: “Dicci dove sei, siamo pronti ad aiutarti”.

In questi mesi, hanno riferito i cittadini di Trivento, si è parlato di avvistamenti nei centri della costa abruzzese, ma poi in realtà non ci sono stati mai riscontri. Allontanamento volontario oppure gli è successo qualcosa? Un interrogativo che al momento rimane senza risposta.

La mattina del 24 maggio Emiliano è stato visto camminare lungo la Trignina, in direzione Vasto. Potrebbe aver chiesto un passaggio, prima di svanire nel nulla.