HomeNotizieCRONACAIsernia, ambulanza senza gomme termiche: al Veneziale arriva il Nas

Isernia, ambulanza senza gomme termiche: al Veneziale arriva il Nas

I carabinieri hanno eseguito delle verifiche, a seguito dell’episodio accaduto sabato sera, quando un mezzo di soccorso è rimasto bloccato a pochi metri dal Cardarelli a causa del ghiaccio


ISERNIA. Carabinieri del Nas questa mattina all’ospedale di Isernia. Le verifiche si sono rese necessarie a seguito di quanto accaduto sabato sera, quando un’ambulanza, partita dal Veneziale con un paziente a bordo, è rimasta bloccata a pochi metri dal Cardarelli di Campobasso a causa del ghiaccio.

Il mezzo – di proprietà dell’azienda sanitaria – stando a quanto si è appreso, era sprovvisto di gomme termiche, nonostante l’obbligo sia scattato già dal 15 novembre.

E il paziente è stato pertanto trasportato in ospedale con un’altra ambulanza, partita dal nosocomio del capoluogo di regione.

Un episodio che ha creato naturalmente parecchio scalpore e indignazione. Per questo oggi i militari del Nas hanno eseguito le ispezioni del caso. I risultati delle verifiche saranno trasmessi all’Asrem.

Più letti

La nascita dell’Università del Molise, a Campobasso la presentazione del volume...

Il mezzogiorno e la questione universitaria: un'opera che consente di sottolineare come l'evoluzione dell'ateneo abbia impattato sullo sviluppo della regione CAMPOBASSO. Martedì 16 aprile, alle...
spot_img
spot_img
spot_img