Foto archivio (Ansa)

Lo ha comunicato l’assessore Monaco, rispondendo all’interrogazione della consigliera Barone. Saranno realizzati prima delle festività natalizie


ISERNIA. L’iter si è finalmente concluso, dopo qualche intoppo. E prima delle festività di Natale Isernia si doterà degli stalli rosa, spazi riservati a donne in gravidanza oppure a genitori di bambini di età inferiore ai 2 anni.

Lo ha annunciato questa in Consiglio comunale l’assessore Vittorio Monaco rispondendo all’interrogazione della consigliera Elvira Barone, promotrice della mozione presentata la scorsa estate e votata all’unanimità dall’assise.

“La determina di affidamento dell’incarico – ha spiegato Monaco – è stata predisposta già da una decina di giorni, ma in fase di valutazione è stata richiesta dal dirigente una ulteriore relazione rispetto alla localizzazione dei stalli. Quindi il responsabile dell’ufficio Viabilità ha integrato la proposta di determina, indicando precisamente quali sono i punti in cui realizzarli all’interno del centro urbano, con riserva di verifica in fase di realizzazione del rispetto delle normative vigenti, comprese quelle derivanti dall’applicazione del nuovo Codice della Strada”.

Monaco ha poi comunicato che “proprio questa mattina è stata caricata a sistema la determina di affidamento dell’incarico per la realizzazione dei lavori e quindi già probabilmente la prossima settimana daremo avvio alla realizzazione di questi spazi riservati. Dunque siamo giunti a conclusione dell’iter e possiamo immaginare che i lavori verranno realizzati prima delle festività di Natale. Dalla presentazione è trascorso qualche tempo di troppo, ma finalmente siamo riusciti a portare a conclusione l’indicazione che è ci è giunta dalla consigliera Barone”.

“Sono contenta che l’iter si sia concluso – ha detto in merito Elvira Barone – sebbene i tempi sono stati un po’ lenti”.

Deb.Div.