Nel servizio il giovane musicista molisano racconta di venire da “una piccola città”: grande emozione per lui e i suoi sostenitori. L’esibizione su Rai1 il 19 dicembre


ISERNIA. Lorenzo Iavagnilio, in arte Lor3n, fa parte dell’ottetto di finalisti per Sanremo Giovani 2023: la sua favola e quella dei suoi colleghi oggi al Tg1. Il 19 dicembre si esibiranno su Rai1, dove avranno l’occassione di accedere di diritto alla finalissima con i Big che si terrà a febbraio 2024 sul palco del Teatro Ariston.

Oltre a Lor3n, prodotta dall’etichetta ‘Musica è Cosmig Srls’, che si esibirà con il brano ‘Fiore d’Inverno’, gli altri finalisti sono: bnkr44 con ‘Effetti speciali’ (Puro Srl), Clara con ‘Boulevard’ (Warner Music Italia), Grenbaud con ‘Mama’ (Universal Music Italia), Jacopo Sol con ‘Cose che non sai’ (Universal Music Italia), Santi Francesi con ‘Occhi tristi’, (Sony Music Entertainment Italy S.p.a.), Tancredi con ‘Perle’ (Warner Music Italia) e Vale LP con ‘Stronza’ (Sugar S.r.l.).

I primi otto finalisti sono stati scelti dalla Commissione Musicale, presieduta dal direttore artistico Amadeus e composta dalla vicedirettrice Intrattenimento Prime Time Federica Lentini, dal maestro Leonardo De Amicis e dall’autore Massimo Martelli. A completare il Cast dei ‘Giovani’ saranno 4 cantanti provenienti dal concorso Area Sanremo.