HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Pizzone II, il Comitato ‘boccia’ anche il nuovo progetto Enel

Pizzone II, il Comitato ‘boccia’ anche il nuovo progetto Enel

“E’ soltanto il vecchio dimezzato. La montagna non si tocca!”


PIZZONE. Niente da fare. Neanche con il nuovo progetto di centrale idroelettrica presentato da Enel. Il Comitato ‘No Pizzone II’ lo considera una rivisitazione del precedente e quindi non ricevibile.

“Le ragioni della contrarietà al progetto restano tutte in piedi: – recita una nota stampa – per quanto mitigati gli effetti della realizzazione di Pizzone II, sia nella sua fase di cantiere che in quella di esercizio, sarebbero incompatibili con la necessità di tutela dell’integrità di un territorio di straordinario pregio ambientale e naturalistico. L’orso, la nostra montagna, le acque dei laghi, tutto ciò che compone la straordinaria unicità dell’ecosistema delle Mainarde verrebbe messo a repentaglio a favore della realizzazione di un impianto ormai striminzito nella portata e nella sua presunta utilità ecoenergetica. Siamo oramai giunti a una sostanziale e implicita ammissione di errore da parte di chi ha ideato questo scellerato progetto. Il giusto e dignitoso epilogo di questa triste vicenda – conclude il Comitato – non può essere che il definitivo ritiro del piano in toto. L’alta valle del Volturno è troppo preziosa e bella per essere intorpidita e infangata in nome di interessi e ragioni che nulla hanno a che vedere con lo sviluppo e il futuro della nostra terra”.

Più letti

Il Paleosuolo al Museo del Paleolitico di Isernia

Musei e luoghi di cultura in Molise aperti per il 25...

In occasione della Festa della Liberazione ingresso gratuito CAMPOBASSO-ISERNIA. Per il 25 aprile, Festa della Liberazione, e per le celebrazioni del 1 Maggio, festa dei...
spot_img
spot_img
spot_img