HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA''L'inclusione dopo il Reddito di Cittadinanza': esperti a confronto sulla nuova misura

‘L’inclusione dopo il Reddito di Cittadinanza’: esperti a confronto sulla nuova misura

Appuntamento lunedì 11 dicembre presso la Sala della Costituzione a Campobasso


CAMPOBASSO. ‘L’inclusione dopo il Reddito di Cittadinanza’. Questo il focus su cui verterà la giornata di formazione di lunedì 11 dicembre presso la Sala della Costituzione, in via Milano, a Campobasso.

Dopo i saluti istituzionali di Paola Felice, sindaca di Campobasso e presidente del comitato dei sindaci dell’Ats di Campobasso, Francesco Ricci, direttore regionale dell’Inps Molise e Gianluca Cefaratti, assessore regionale con delega alle Politiche Sociali, sono previsti gli interventi istituzionali di Alessandro Ciglieri, formatore, esperto in progettazione sociale e programmazione locale, e di Alessandro Iroso, dirigente servizio transizione digitale e servizi informatici.

Modererà l’incontro Vincenzo De Marco, direttore dell’Ats di Campobasso.

Il Decreto Lavoro 2023 ha introdotto nuove misure di inclusione sociale e lavorativa. Dal 1° settembre 2023 è stato attivato il Supporto per la Formazione e il Lavoro (SFL).  

L’importo del SFL è pari a 350 euro mensili, erogati per tutta la durata dei progetti formativi e, comunque, per un massimo di dodici mensilità. I destinatari del SFL sono componenti di nuclei familiari che abbiano tra i 18 e i 59 anni di età, un valore Isee che non superi i 6mila euro e che non rientrano nella nuova misura dell’Assegno di Inclusione (ADI).

Dal 1° gennaio 2024 sarà riconosciuto l’ADI quale misura di sostegno economico e di inclusione sociale e professionale, ai nuclei familiari con un Isee non superiore ai 9.360 euro e che abbiano almeno un componente in una delle seguenti condizioni: con disabilità; minorenne; con almeno 60 anni di età; in condizione di svantaggio e inserito in programma di cura e assistenza dei servizi socio sanitari territoriali certificato dalla pubblica amministrazione. 

La giornata di formazione è accreditata dal CNOAS per il rilascio di 4 crediti formativi professionali per assistenti sociali. L’iscrizione è obbligatoria al seguente link: https://forms.gle/ustfS5V5Ed1soFDJ8.

Più letti

Turismo da rilanciare: il Molise protagonista della ITB di Berlino

Dal 1966 la fiera rappresenta storicamente uno degli eventi più importanti per la promozione e la valorizzazione dei territori CAMPOBASSO. Turismo da rilanciare: il Molise...
spot_img
spot_img
spot_img