La polizia ha identificato gli autori dell’aggressione


CAMPOBASSO. All’alba di sabato 9 dicembre, in pieno centro a Campobasso, quattro ragazzi – di cui un minorenne – hanno aggredito un altro giovane, di 21 anni, colpendolo con una mazza da baseball. Lo riporta TGR Molise. Prognosi di 21 giorni per il giovane, che era con una cugina 18enne. La ragazza, al momento dell’aggressione, è riuscita a scappare.

I quattro aggressori, stando a quando si apprende, sono scesi da un’auto di lusso e hanno accerchiato la vittima. Indaga la polizia, che li avrebbe già identificati, verificando anche le immagini delle telecamere di sorveglianza.