Rogo di Colle Calcare: Campobasso si prepara per l’addio al piccolo Alessandro

Eseguita l’autopsia. Sabato i funerali e sarà lutto cittadino


CAMPOBASSO. La comunità di Campobasso si prepara a dire addio al piccolo Alessandro Mignogna, il bimbo di 9 anni morto a seguito dell’incendio divampato nella sua abitazione di Colle Calcare.

Nel primo pomeriggio di oggi è stata eseguita l’autopsia e subito dopo il magistrato ha concesso il nulla per la restituzione della salma alla famiglia, per la celebrazione del rito funebre, che si terrà sabato 23 dicembre alle ore 10.30 nella chiesa di San Giovanni Battista.

Una tragedia che ha profondamente scosso Campobasso e il Molise intero. Sabato nel capoluogo sarà lutto cittadino. È stata pubblicata infatti l’ordinanza a firma della sindaca Paola Felice con la quale viene ufficializzato quanto già preannunciato dal primo cittadino nelle ore successive alla tragedia.

“Siamo certi di aver interpretato in pieno il sentimento di vicinanza che tutta la nostra comunità vuole far sentire alla famiglia, così duramente colpita da questo evento – le parole di Paola Felice – Siamo tutti scossi da quanto accaduto, la proclamazione del lutto cittadino ci è sembrato il modo più consono per stringerci idealmente tutti insieme attorno alle persone coinvolte”.