HomeEVIDENZACaso Emodinamica, Mancini: “Si sancisce la fine del reparto di Cardiologia al...

Caso Emodinamica, Mancini: “Si sancisce la fine del reparto di Cardiologia al Veneziale”

L’intervento del capogruppo di Alleanza per il Futuro e vicepresidente del Consiglio comunale: “Isernia è stata mortificata abbastanza. ora basta!”


ISERNIA. Immediate le reazioni a quanto previsto dalla proposta del programma operativo 2023-2025 della Regione Molise in merito alle sorti dell’Emodinamica a Isernia.

“Prevedendo la chiusura dell’Emodinamica sancisce in realtà  la fine della reparto di Cardiologia dell’ospedale di Isernia”. Lo ha sottolineato il capogruppo di Alleanza per il Futuro e vicepresidente del Consiglio comunale di Isernia Giovancarmine Mancini. “Decisione pericolosa per la vita umana – afferma – senza alcuna riduzione della spesa pubblica: stesso personale, medesime attrezzature. Ma vi è  di più: azzeramento della mobilità attiva dei pazienti provenienti dalle regioni limitrofe. Proprio ora che la Cardiologia isernina stava vivendo una fase di evidente rinascita anche con la presenza di giovani cardiologi e un emodinamista. Isernia è stata mortificata abbastanza. Ora basta!”.

Più letti

‘Perché la vita’, tutto pronto per l’inaugurazione della mostra fotografica di...

Appuntamento sabato 9 marzo presso il Circolo Sannitico di Campobasso CAMPOBASSO. L’associazione Il Cavaliere di San Biase e Molise Foto Incontri Fotografici inaugurano sabato 9...
spot_img
spot_img
spot_img