HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Lavori di manutenzione Campobasso, Tramontano attacca: “Inaccettabili”

Lavori di manutenzione Campobasso, Tramontano attacca: “Inaccettabili”

Sotto accusa la scelta di aver “asfaltato per intero il marciapiede di via Mazzini”


CAMPOBASSO. “Con sgomento ancora una volta assistiamo a iniziative di manutenzione  inaccettabili, contro ogni senso estetico e ogni regola di buon governo”.

Duro il commento del capogruppo della Lega al Comune di Campobasso Alberto Tramontano in merito ai lavori disposti dall’amministrazione in via Mazzini.

“L’ultima iniziativa dell’amministrazione 5stelle consiste – afferma – nell’aver asfaltato per intero un marciapiede di via Mazzini, una delle arterie viarie più importanti e in vista di Campobasso.

Come si può adottare un tale sistema di manutenzione stradale? Come si possono autorizzare interventi che non tengono conto del decoro urbano, dell’assetto urbanistico della nostra città e delle regole di buon senso?

Tutto ciò accade in modo ormai sistematico nell’indifferenza generale: marciapiedi che andrebbero sistemati ad opera d’arte sono oggetto invece di colate di catrame che stanno rendendo la città capoluogo sempre più brutta dal punto di vista estetico.

Via Mazzini è solo l’ultima strada oltraggiata: dopo zone del quartiere Cep, dopo i marciapiedi che portano ai licei e all’università, assistiamo ad un altro intervento degno di barbari senza senso estetico, buon senso e attenzione per la propria comunità cittadina.

Centinaia di migliaia di euro spesi per la pista ciclabile (inutile e pericolosa) e totale mancanza di manutenzione ordinaria delle strade e dei marciapiedi cittadini!

Continuano le azioni contraddittorie e dannose dell’amministrazione 5stelle di Campobasso, che appare sempre più inadeguata e maldestra.

Campobasso ora  ha bisogno di un nuovo luminoso ‘rinascimento’ urbanistico, ambientale, culturale, economico e sociale dopo i 5 anni di buio dei 5 Stelle”.

Più letti

Giornata della Natura, alla scoperta dei Calanchi di Montenero di Bisaccia

Selvaggi, scolpiti dal tempo, rappresentano un vero e proprio museo a cielo aperto del paesaggio collinare adriatico MONTENERO DI BISACCIA. Nella mattinata di ieri, in...
spot_img
spot_img
spot_img