Il riconoscimento al campione di baseball americano, originario del centro della provincia di Isernia. Sui social ha ringraziato il paese che ha dato i natali alla sua famiglia


SCAPOLI. “Quale illustre e famoso rappresentante del mondo dello sport americano, fiero ed orgoglioso delle proprie origini scapolesi, paese natìo dei propri avi”. Con queste motivazioni l’amministrazione comunale di Scapoli ha conferito una benemerenza  a Christopher Domenic Iannetta.

Un riconoscimento per meriti sportivi quello attribuito al campione di baseball americano, originario del centro della provincia di Isernia.

Gesto molto apprezzato da Iannetta, che attraverso i suoi canali socia ha voluto ringraziare l’amministrazione e la comunale e la comunità scapolese.

“Ringrazio Scapoli – dice – per questo grande riconoscimento. I miei nonni e mio padre sono nati a Scapoli e grazie al loro paese hanno ricevuto molti insegnamenti. La famiglia e il lavoro erano al primo posto. Mi hanno trasmesso queste caratteristiche. Giocare nella Major League è stato un sogno che si è avverato e non sarei stato in grado di farlo senza gli insegnamenti dei miei genitori e dei miei nonni. Apprezzo davvero la benemerenza che mi è stata concessa. E spero di poter portare avanti i valori e le tradizioni di Scapoli in America”.

GUARDA IL VIDEO