HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLI'Memorie di un menestrello napoletano', cresce l'attesa a Venafro per Maurizio Santilli...

‘Memorie di un menestrello napoletano’, cresce l’attesa a Venafro per Maurizio Santilli e Tiziano Palladino

Appuntamento sabato 3 e domenica 4 presso le ex scuderie Armieri. Ecco come acquistare i biglietti


VENAFRO. Maurizio Santilli e Tiziano Palladino saranno in scena alle ex scuderie Armieri, in pieno centro storico di Venafro, sabato 3 febbraio alle 21 e domenica 4 febbraio alle 18.

Lo spettacolo di Maurizio Santilli, ‘Memorie di un menestrello napoletano’, torna in scena, questa volta in maniera diversa e più completa, dopo le fortunate tournée d’oltreoceano e le numerose rappresentazioni in Italia e in Spagna.

Nella rinnovata edizione che andrà in scena a Venafro, Santilli si avvale della collaborazione del maestro Tiziano Palladino, docente della cattedra di mandolino al Conservatorio di Potenza ed esperto del repertorio proposto nello spettacolo di Santilli.

Maurizio Santilli narrerà Napoli e i suoi tesori musicali e poetici. La sua chitarra e il mandolino di Tiziano Palladino saranno poi gli strumenti per sublimare la tradizione della canzone napoletana, in uno spettacolo che i due protagonisti amano definire ‘immortale’ per le straordinarie melodie, la poesia dei testi e il grande connubio chitarra-mandolino che, da sempre, è stato il suono caratteristico di quella tradizione e di quel repertorio.

Santilli e Palladino saranno poi in scena a Roma il 1°, il 2 e 3 marzo, al Teatro Tordinona, in pieno centro, per portare Napoli e i suoi tesori all’attenzione di un pubblico sempre più vasto.

I biglietti dell’evento del 3-4 febbraio sono in prevendita presso Pontone Travel di Venafro e Camomilla di Venafro e di Isernia. Potranno essere acquistati online su www.dicket.com.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti