HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Polo culturale all’ex mattatoio, si parte: a giorni la consegna dei lavori

Polo culturale all’ex mattatoio, si parte: a giorni la consegna dei lavori

L’intervento del Comune di Campobasso finanziato con fondi per oltre 3 milioni di euro


CAMPOBASSO. L’Ex mattatoio di Campobasso diventerà un polo culturale.

La struttura di via Garibaldi, costruita nel 1869 per la macellazione del bestiame e da decenni in abbandono, sarà trasformata in un centro grado di ospitare iniziative ed eventi. Il tutto appena fuori dal centro, di fronte alla Questura e alla Finanza.

Il palazzo ospiterà la nuova sede della BiblioMediateca comunale, con postazioni Internet, sale per la lettura, spazi per convegni, mostre e iniziative organizzate da Palazzo San Giorgio. La parte dell’immobile sottoposta a vincolo sarà ovviamente preservata, mentre sarà demolita e ricostruita l’ala degli anni Cinquanta, per ospitare l’ingresso principale e la sala funzionale.

Ci sarà anche una zona verde, nell’area adiacente il parcheggio, con un colonnato integrato con la facciata del nuovo fabbricato.

A realizzare il progetto esecutivo, ha chiarito l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Amorosa in risposta a un’interrogazione della consigliera della Lega Maria Domenica D’Alessandro, la società Leonardo S.r.l. con affidamento diretto del servizio di collaudo tecnico-amministrativo e collaudo statico alla società Planum S.r.l. di Mestre.

A finanziare l’opera i fondi del bando ‘Periferie come centro’ e il Pnrr, con compartecipazione comunale, per un totale di oltre 3 milioni di euro.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti