Appuntamento venerdì 9 febbraio presso l’Auditorium ‘Unità d’Italia’


ISERNIA. Venerdì 9 febbraio, presso l’Auditorium ‘Unità d’Italia’ di Isernia, alle ore 11,  gli studenti dell’Isis ‘Cuoco – Manuppella’ incontreranno Pietro Orlandi durante l’Assemblea d’Istituto. L’ospite parlerà della vicenda relativa alla scomparsa della sorella Emanuela dallo Stato Vaticano nel 1983.

“Nonostante siano passati più di 40 anni – ha dichiarato Giovanni Lepore, rappresentante degli studenti – Pietro Orlandi continua la sua ricerca, senza arrendersi. La sua battaglia in cerca di verità e giustizia ha fatto il giro del mondo, fino a diventare virale anche a grazie a film e serie tv a riguardo che hanno permesso alle nuove generazioni di conoscere e affezionarsi a questo caso”.

“Il desiderio di questo incontro è nato l’anno scorso – ha spiegato Lepore – d’intesa con il precedente rappresentante d’istituto Leonardo Rossi. Inizialmente c’era l’idea di coinvolgere anche Andrea Purgatori, il giornalista che più di tutti si era dedicato alla vicenda. Ci piace pensare che se alcuni mesi fa non fosse scomparso avrebbe partecipato alla nostra assemblea”.

L’evento, condotto dal giornalista di isNews Giuliano Vacca, ha ottenuto il patrocinio del Comune di Isernia ed è il primo atto di un ciclo di incontri intitolati ‘Fuoriclasse – La storia raccontata dai suoi protagonisti’.