HomeNotizieCRONACATroppi incidenti sulla statale, Palomba: "Serve maggiore sicurezza"

Troppi incidenti sulla statale, Palomba: “Serve maggiore sicurezza”

L’intervento del consigliere di Poggio Sannita sull’ennesimo episodio accaduto lungo l’arteria viaria


POGGIO SANNITA. Tragedia sfiorata lungo la statale 86, all’altezza del bivio per Belmonte del Sannio e Poggio Sannita: un’auto con a bordo una mamma e due bambini è sbandata e uscita di strada terminando la sua corsa addosso ad un albero che per fortuna ha evitato che l’auto finisse nella profonda scarpata adiacente. I tre se la sono cavata con un grande spavento e qualche escoriazione.

A causare l’incidente sarebbe stato l’asfalto reso viscido dalla pioggia mista al sale antigelo liquefatto sulla carreggiata. A riguardo si registra la presa di posizione del consigliere di minoranza del Comune di Poggio Sannita Tonino Palomba.

“L’incidente – ha dichiarato Palomba – impone una riflessione, riproponendo il tema della sicurezza sulla martoriata rete stradale alto-molisana, soprattutto nella stagione invernale. Il tratto di strada in questione, tra l’altro, costituisce la congiungente obbligata tra ponte Sente/Longo e Agnone, sarebbe quindi più che mai opportuno, anche in previsione dell’aumento di traffico che deriverà dall’auspicata riapertura del ponte stesso, renderne sicura la percorribilità sia con una manutenzione più efficiente e puntuale, che attraverso l’ installazione di dispositivi di ritenuta stradale quali barriere di sicurezza o guardrail, nei punti di maggiore criticità come il tratto interessato dall’accaduto che invece ne è privo. Il tutto per scongiurare il verificarsi di altri e più gravi incidenti”.

Più letti

Isernia, il festival ‘Lettera 423’ approda al Salone internazionale del Libro...

L'evento è stato selezionato dagli organizzatori della prestigiosa manifestazione ISERNIA-TORINO. Lettera 423, il Festival della Lettura di Isernia, approda al Salone Internazionale del Libro di...
spot_img
spot_img
spot_img