HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Agnone candidata a Capitale della cultura, il sostegno del Consiglio regionale

Agnone candidata a Capitale della cultura, il sostegno del Consiglio regionale

Un atto di indirizzo sarà votato nella seduta del 27 febbraio, dedicata anche all’esame della proposta di legge di modifica dello Statuto


CAMPOBASSO. Sostegno alla candidatura della città di Agnone a Capitale italiana della Cultura 2026, nella seduta del Consiglio regionale prevista per martedì 27 febbraio sarà discusso e votato un atto di indirizzo, proposto dal consigliere regionale Andrea Greco e che vede come primo firmatario il presidente del Consiglio Quintino Pallante e dai consiglieri regionali di maggioranza e opposizione.

L’argomento, vista la sua rilevanza, sarà inserito come primo punto all’ordine del giorno, come stabilito nella Conferenza dei capigruppo, convocata per discutere della programmazione dei lavori del Consiglio regionale.

Il presidente Pallante, quindi, in considerazione del licenziamento da parte della prima Commissione della proposta di legge di modifica dello Statuto regionale, ha proposto, ricevendone condivisione dalla Conferenza, di inserire la stessa pdl al secondo punto dell’ordine del giorno, dedicando all’esame e alla discussione di questo rilevante argomento il resto della seduta.

Più letti

Il Paleosuolo al Museo del Paleolitico di Isernia

Musei e luoghi di cultura in Molise aperti per il 25...

In occasione della Festa della Liberazione ingresso gratuito CAMPOBASSO-ISERNIA. Per il 25 aprile, Festa della Liberazione, e per le celebrazioni del 1 Maggio, festa dei...
spot_img
spot_img
spot_img