‘Molise Film Commission’: Greco e Primiani presentano la proposta di legge

I consiglieri 5 Stelle: “La sua istituzione ha lo scopo di valorizzare il territorio evitando un’incremento della spesa a carico del bilancio regionale”


CAMPOBASSO. I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Andrea Greco e Angelo Primiani hanno presentato una proposta di legge regionale relativa ad ‘Interventi in favore del comparto audiovisivo e del cinema – Istituzione della Molise Film Commission’.

L’iniziativa legislativa prevede che la Regione Molise individui all’interno del I° Dipartimento della Presidenza della Giunta Regionale – Servizio Politiche Culturali, di Promozione Turistica e Sportiva, una specifica funzione denominata ‘Molise Film Commission’.

“La Molise Film Commission – hanno spiegato Greco e Primiani – persegue lo scopo di valorizzare il territorio regionale accrescendone l’attrattività turistica mediante il sostegno alla realizzazione di opere audiovisive quali film, fiction, docufilm, spot, pubblicità per la valorizzazione del paesaggio, documentari ed ogni altra tipologia di attività, servizio e produzione audiovisiva e cinematografica idonea a migliorare l’immagine del territorio e della cultura regionale”.

“La scelta di incardinare la MFC all’interno del I° Dipartimento della Presidenza della Giunta Regionale – Servizio Politiche Culturali, di Promozione Turistica e Sportiva è dettata da una duplice volontà: da un lato le ridotte dimensioni geografiche e demografiche del Molise sconsigliano la creazione di un ente ad hoc (ad esempio altre regioni hanno creato una apposita fondazione); dall’altro si vuole evitare un incremento della spesa a carico del bilancio regionale” hanno chiosato i consiglieri regionali 5S.

La proposta di legge verrà ora assegnata dal presidente del consiglio regionale alle commissioni consiliari competenti che, dopo l’istruttoria di rito e l’espressione del parere di competenza, la invieranno all’esame dell’aula per le determinazioni conclusive.