Allarme furti, fermata auto in fuga: ladro nella rete dei carabinieri

Foto archivio (Ansa)
Foto archivio (Ansa)

I militari hanno denunciato un pregiudicato 30enne, trovato in possesso di arnesi atto allo scasso


LARINO. Resistenza e possesso di oggetti atti allo scasso: ne dovrà rispondere un pregiudicato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Larino. Nei suoi confronti è stata proposta alla Questura di Campobasso il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per motivi di pubblica sicurezza.

Durante un servizio di controllo delle aree periferiche, i militari del Norm hanno intimato l’alt a un’auto con quattro persone a bordo, che procedeva con fare sospetto. Il conducente non si è fermato, dandosi alla fuga.

Dopo qualche chilometro l’auto si è fermata. Tre persone sono fuggite a piedi nelle campagne. Il 30enne è stato invece fermato e sottoposto a controllo.

Si è scoperto che si trattava di 30enne pregiudicato proveniente dalla provincia di Foggia. Nell’auto sono stati trovati e sequestrati  arnesi atti allo scasso, radioline del tipo walkie-talkie ed un passamontagna.

Il 30enne al termine degli accertamenti è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica.

Pertanto ritenendo la sua presenza pericolosa per la sicurezza pubblica perché si trovava fuori dai luoghi di residenza, senza motivazioni valide e con atteggiamento che lasciava presupporre l’eventuale prossima commissione di reati, è stato segnalato alla Questura di Campobasso per l’emissione del provvedimento di foglio di via.