Una volta ottenuta la patente, si affacciano anche nuove sfide e responsabilità: i consigli per affrontarle al meglio


La patente di guida rappresenta un traguardo significativo per i giovani neopatentati, che apre le porte alla libertà e all’indipendenza. Tuttavia, una volta ottenuta la patente, si affacciano anche nuove sfide e responsabilità: la prima tra tutte è quella di trovare un’assicurazione auto adatta alle proprie esigenze senza gravare eccessivamente sul bilancio economico familiare e che includa tutte le coperture utili e necessarie soprattutto per un guidatore inesperto. In questo articolo esploreremo alcuni suggerimenti su come ottenere premi competitivi per le assicurazioni auto destinate ai giovani conducenti neopatentati.

Tra gli elementi fondamentali nel determinare il premio assicurativo per un neopatentato troviamo sicuramente:

  1. Classe di Merito Universale (CU). Rappresenta uno dei fattori chiave nella definizione del premio assicurativo. I neopatentati che non hanno i requisiti per usufruire della RC auto familiare (estensione del decreto Bersani) iniziano con la CU 14, che ha un’incidenza notevole sul costo dell’assicurazione ma che, adottando uno stile di guida corretto, può essere migliorata di anno in anno.
  1. Età del conducente. Statisticamente si ritiene che i conducenti sotto i 25 anni abbiano un’alta probabilità di rimanere coinvolti in incidenti stradali, e questo rischio  può tradursi in alti premi assicurativi. È importante tenere presente questo fattore durante la ricerca dell’assicurazione più conveniente.
  1. Conseguimento recente della patente di guida. La fresca acquisizione della licenza può rappresentare un altro elemento di rischio, per via dell’inesperienza dei giovani neopatentati, di conseguenza le assicurazioni possono fornire preventivi con premi elevati.

Tutto ciò spiega per quale motivo i neopatentati sono la categoria che ha più necessità di trovare un’assicurazione auto conveniente ma completa. Per farlo si possono mettere in atto alcune accortezze, come ad esempio:

  • Confrontare le offerte online. Richiedere un preventivo online, oggi, è semplice e veloce: basta collegarsi al portale dell’assicurazione e inserire poche semplici informazioni. Attraverso la comparazione di più preventivi è possibile trovare la polizza che meglio risponde alle proprie necessità.
  • Legge Bersani e RC Familiare. Il Decreto Bersani, in vigore dal 2007, offre la possibilità di ereditare la classe di merito di un familiare convivente, consentendo ai neopatentati di partire da una posizione più vantaggiosa. L’estensione della Legge Bersani tramite l’RC Familiare, introdotta nel 2020, amplia questa opzione anche a veicoli di tipologie diverse, rendendo ancor più utile e conveniente la sua applicazione, laddove se ne posseggano i requisiti.
  • Scelta delle garanzie accessorie mirate. Le assicurazioni offrono delle opzioni facoltative, come la rinuncia al diritto di rivalsa, che possono rivelarsi particolarmente utili per i giovani conducenti che, per inesperienza, possono incappare più di altri in alcuni errori.
  • Scelta di un’assicurazione affidabile. Rivolgersi a partner assicurativi affidabili è essenziale. Selezionare marchi con una buona reputazione, che abbiano recensioni positive e siano considerati seri, trasparenti e rapidi nella gestione delle pratiche, consente di ottenere condizioni assicurative convenienti senza compromettere la qualità del servizio.

Proprio in questo contesto emerge ConTe.it, distributore assicurativo del Gruppo Admiral, che si distingue per un’area personale digitalizzata, rapidità e chiarezza nella gestione delle pratiche e un rapporto qualità-prezzo tra i migliori del mercato. Tutti questi aspetti, e molti altri, hanno portato ConTe.it a essere una realtà particolarmente apprezzata nel settore, un gradimento che si riflette nel TrustScore di 4.7 su TrustPilot, su un totale di 37.906 recensioni (dato aggiornato a gennaio 2024).

Come abbiamo appena visto, le assicurazioni considerano diversi fattori per il calcolo dei preventivi che rilasciano, ma i neopatentati possono adottare strategie mirate per provare a ottenere premi più competitivi. La ricerca attenta, la possibilità di chiedere l’applicazione dell’RC familiare e la scelta di polizze dedicate possono fare la differenza nel garantire copertura e risparmio. Con il crescente accesso a strumenti online, la comparazione dei preventivi è più accessibile che mai, permettendo ai giovani conducenti di trovare l’assicurazione auto ideale per le proprie esigenze e il budget a disposizione.