“Nei mercati di Campagna Amica garanzia di tracciabilità, freschezza e genuinità”, scrivono dall’associazione dei coltivatori


CAMPOBASSO. Quattro italiani su dieci, tra coloro che fanno regali per la festa del Papà, scelgono cibo o vino Made in Italy, che risulta così il dono più gettonato. Il dato emerge da una un’indagine Coldietti/Ixe’ diffusa in occasione della ricorrenza che si celebra il 19 marzo. Specialità enogastronomiche e bottiglie guidano la classifica delle scelte, davanti all’abbigliamento, mentre al terzo posto si piazzano apparecchi tecnologici, che precedono, rileva Coldiretti, superalcolici, oggetti per la casa, liberi e musica, biglietti per concerti e persino fiori e piante.

Sempre secondo Coldiretti/Ixe’, a livello generale a fare un regalo è quasi la metà degli intervistati (46%), tra coloro che fanno un dono al proprio papà (31%) ma anche mogli e compagne che lo acquistano per conto dei figli (ben il 14%), mentre un 1% compra qualcosa anche per i nonni. La maggioranza del 54%, invece, non fa doni.

Il trend della festa del papà conferma che il regalo enogastronomico Made in Italy ha acquisito negli ultimi anni un peso centrale, sottolinea Coldiretti, in occasione di celebrazioni e ricorrenze, tanto da diventare  sempre più spesso il dono preferito dagli italiani.

Le possibilità del resto non mancano in un Paese come l’Italia che, ricorda Coldiretti, è leader mondiale nell’enogastronomia, con 5450 specialità ottenute secondo regole tradizionali protratte nel tempo per almeno 25 anni censite dalle Regioni, 325 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario e 415 vini Doc/Docg.

Per chi sceglie il regalo enogastronomico la migliore garanzia sull’originalità dei prodotti alimentari è data dall’acquisto nei mercati contadini, come quelli aderenti a Campagna Amica, dove agricoltori e allevatori soci di Coldiretti aderenti alla Fondazione, vendono a km zero i loro prodotti, fornendo al cittadino-consumatore informazioni dirette sul luogo e i metodi di produzione utilizzati.

Diffusi in tutta Italia, i mercati di Campagna Amica sono presenti anche in Molise: a Campobasso, in piazza Cuoco 1, aperto il giovedì e il sabato dalle ore 8.30 alle 15.00, e ad Isernia, in via Umbria 8, aperto il martedì e il venerdì dalle ore 8.30 alle 14.00. Qui è possibile acquistare senza intermediazione, direttamente dai produttori, cibi locali genuini a chilometro zero che, non dovendo essere trasportati da migliaia di chilometri di distanza, garantiscono anche una maggiore freschezza.