HomeEVIDENZA‘Totosindaco’, il centrodestra cerca la quadra. Torna il nome di Cavaliere, ma...

‘Totosindaco’, il centrodestra cerca la quadra. Torna il nome di Cavaliere, ma ecco tutti i papabili

Venerdì tornerà a riunirsi il tavolo di coalizione, per chiudere l’accordo e annunciare il nome del candidato sindaco di Campobasso


CAMPOBASSO. Elezioni Comunali, il centrodestra si prepara alla fumata bianca. Venerdì 5 aprile tornerà a riunirsi il tavolo di coalizione per cercare di chiudere l’accordo e annunciare il nome del candidato sindaco di Campobasso.

Dopo la rinuncia alla candidatura del presidente del Consiglio regionale Quintino Pallante, proposto da Fratelli d’Italia, negli ultimi giorni è stato rilanciato il nome di un altro ‘big’, il consigliere regionale, già assessore, Nicola Cavaliere. La difficoltà nel chiudere la trattativa politica sta tuttavia nel fatto che Forza Italia, partito di appartenenza di Cavaliere, avrebbe blindato la casella Termoli.

In quota Fratelli d’Italia, allora, restano le indicazioni dell’ex assessore comunale della Giunta Di Bartolomeo Nicola Cefaratti, più volte indicato tra i papabili, degli avvocati Stefano Maggiani e Fausto Parente e dell’ex consigliere comunale Francesco Pilone. La Lega, che cinque anni fa aveva proposto Maria Domenica D’Alessandro, dovrebbe proporre il capogruppo comunale Alberto Tramontano.

Un contesto nel quale si inserisce la proposta di Salvatore Colagiovanni, portata al tavolo dai Popolari per l’Italia di Vincenzo Niro e sostenuta anche dal Nuovo Partito Socialista e dall’associazione ‘Diritto e libertà’. “Non vogliamo spaccare”, ha dichiarato Salvatore Colagiovanni in conferenza stampa, lasciando intendere che non si sta percorrendo l’ipotesi della corsa in solitaria, che tuttavia non rappresenta una suggestione di stampa.

Sta di fatto che a poco più di un mese dalla presentazione delle liste il centrodestra deve chiudere la scelta, tanto più che il centrosinistra da oltre un mese ha indicato Marialuisa Forte e che il Cantiere Civico è stato il primo a indicare Pino Ruta. Venerdì, dunque, potrebbe essere la giornata giusta. Quella dell’indicazione del candidato.

Più letti

Festa di San Giorgio, il messaggio della sindaca Felice: “La sua...

"Ognuno di noi deve aver cura della nostra citta ogni giorno, con coraggio e determinazione" CAMPOBASSO. “Rivolgo un saluto caloroso a sua eccellenza monsignor Biagio...
spot_img
spot_img
spot_img