HomeNotizieCRONACALitiga con la compagna e la picchia: arrestato dai carabinieri

Litiga con la compagna e la picchia: arrestato dai carabinieri

Dalle indagini è emerso che da diversi anni aveva trasformato in un inferno la vita della vittima


TERMOLI. Al culmine di una violenta discussione, l’ennesia, ha picchiato la sua compagna. Per questo un 29enne residente in provincia di Foggia è stato arrestato dai carabinieri a Termoli dove, da qualche tempo, si era trasferito.

Il giovane è accusato di maltrattamenti contro familiari o conviventi e lesioni personali.

Ad allertare i carabinieri è stato un vicino di casa. I militari, giunti sul posto, hanno fermato l’uomo e chiesto i soccorsi per la sua compagna che è stata accompagnata al San Timoteo, dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di dieci giorni.

Grazie alle indagini effettuate, i militari dell’Arma hanno scoperto che da tempo aveva trasformato in un incubo fatto di paura e violenza – sia fisica che psicologica – la vita della vittima.

Per questo il giovane è stato arrestato e trasferito in carcere. Nella successiva udienza davanti alla competente Autorità Giudiziaria di Larino l’arresto veniva convalidato poiché legittimamente effettuato e, a carico del 29enne, è stata emessa la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa con contestuale applicazione del braccialetto elettronico.

Più letti

Il Paleosuolo al Museo del Paleolitico di Isernia

Musei e luoghi di cultura in Molise aperti per il 25...

In occasione della Festa della Liberazione ingresso gratuito CAMPOBASSO-ISERNIA. Per il 25 aprile, Festa della Liberazione, e per le celebrazioni del 1 Maggio, festa dei...
spot_img
spot_img
spot_img