Gli alunni della Scuola Primaria di Cantalupo nel Sannio hanno rappresentato il Molise a Cesena


CANTALUPO NEL SANNIO. La squadra ‘Archimede’ della scuola primaria di Cantalupo nel Sannio ha rappresentato il Molise nelle competizioni nazionali di Olimpiadi di Problem Solving. La gara si è svolta sabato scorso presso il Campus dell’Università di Cesena.

Antonio Di Re, Jonathan Liberatore, Liberato Mazzuto e Luca Rico: questi i nomi dei quattro alunni che dopo mesi di allenamento sono riusciti a guadagnarsi la finale nazionale superando a pieni voti le fasi di istituto e regionale.

I ragazzi, seguiti in questo percorso dalle docenti Anna Maria Monaco e Marilena Monaco, in occasione della finale hanno saputo tenere alto il nome del Molise classificandosi all’ottavo posto su ventuno squadre partecipanti.

Le Olimpiadi di Problem Solving sono competizioni nazionali promosse dal Ministero dell’Istruzione e del Merito al fine di favorire lo sviluppo di competenze chiave per la soluzione di problemi attraverso modelli, metodi e strumenti informatici e i quattro dell’Archimede hanno confermano una valida preparazione nell’affrontare le diverse tipologie di esercizi.

A gli alunni, per il risultato positivo della squadra, sono giunti i complimenti della dirigente del Colozza Maria Teresa Imparato, che ha sempre sostenuto la partecipazione all’iniziativa per valorizzare le eccellenze presenti nell’istituto.