Bellissima esperienza nella master class del maestro Agostino Marangolo, organizzata dalla Music Lab Academy di Venafro


VENAFRO. “Vorrei dedicare questo post a mio padre Vincenzo Tucci, per complimentarmi con lui pubblicamente del risultato che ha raggiunto! Ieri, in data 14 aprile ha ricevuto l’attestato di partecipazione per aver preso parte alla master class del maestro Agostino Marangolo, evento organizzato a Venafro nella Villa Liberty da Daniele Landi e tutto lo staff della scuola di musica Music Lab Academy”. Così la figlia del signor Vincenzo, Gabriella, ha voluto omaggiare la passione e la determinazione del papà sui social. Con tanta passione e umiltà Vincenzo, batterista autodidatta, si affida alla musica e al suo strumento studiando ancora, sempre, anche da adulto.

Marangolo è una leggenda del settore: batterista dei Goblin e turnista di Pino Daniele, può vantare collaborazioni con Antonello Venditti, Eduardo De Crescenzo, Riccardo Cocciante, Anna Oxa, Niccolò Fabi, Paola Turci e tanti altri.

“Ci tengo a precisare che mio padre è un batterista autodidatta dal 1992 e da allora non ha mai smesso di suonare, spinto dalla sua forte passione per la musica e da tanta determinazione ma anche umiltà”. Una forza che ha colpito anche il nipote, Ferdinando Scafarto, che ha voluto omaggiare lo zio segnalando questa bella storia a isNews.

“Negli anni poi, ha sempre incoraggiato i più giovani che lo seguivano e volevano intraprendere quest’arte a tutti i livelli invogliandoli a studiare costantemente e a non mettere mai da parte questa passione consigliando loro fortemente di fare soprattutto molta pratica per velocizzare i tempi di apprendimento e migliorare le potenzialità perché è vero che bisogna sempre inseguire i propri sogni, ma bisogna anche coltivarli e soprattutto crederci”, conclude Gabriella. Un esempio che può essere d’ispirazione per tanti.