Nuova sfida e nuove avventure per il cuoco ideatore della manifestazione enogastronomica ‘Mari e Monti’


TERMOLI. Nuova sfida e nuove avventure per il cuoco molisano Domenico Ruggeri, che questa volta gareggia per diventare ‘Il miglior chef d’Italia’.

Ruggeri, da Termoli, ideatore della manifestazione enogastronomica ‘Mare e Monti’, ha partecipato insieme ad altri 99 cuochi provenienti da tutte le regioni italiane, al nuovo programma di Sky che andrà in onda a fine 2024.

Tra migliaia di talenti solo 100 hanno avuto accesso alle prime fasi del concorso televisivo, per contendersi il posto tra i primi 30 TOP. I giudici, lo Chef Simone Falcini, il Sommelier Leonardo Comucci e il FoodBlogger Maria Grazia Celella si recheranno a visitare i ristoranti dei 30 Chef semifinalisti. Un viaggio culinario alla scoperta di prodotti, luoghi e dei loro sapori. Alla fine, ne resteranno soltanto 3 in finale. Il Montepremi della competizione, ha il valore di circa 16mila euro.

Al primo classificato andrà il Trofeo Migliore Chef Italia e i seguenti premi: Planetaria Professionale; 4 Master di Cucina retribuiti del valore Totale di 2.000€; La pubblicazione del libro di ricette del Vincitore; Premio Speciale della Tenuta Lamborghini del valore di 800€
Lo chef molisano ha partecipato alle prime fasi presentando dei piatti molisani rivisitati, dimostrando il suo estro e la sua professionalità acquisita negli anni.