SPORT

Nuoto, H2O Sport: ottimi risultati dai Criteria Nazionali di Riccione

Il presidente Massimo Tucci: “Tanti atleti nei primi 10 posti in Italia ci fa ben sperare per il futuro. Orgogliosi della staffetta mista femminile, tra le prime posizioni al cospetto di realtà molto più grandi della nostra”


RICCIONE. Con i Criteria Nazionali giovanili di nuoto che si sono svolti a Riccione si è conclusa la stagione invernale. Una stagione che per l’H2O Sport è stata ampiamente positiva e ricca di risultati di spessore grazie all’ottimo lavoro degli allenatori Paolo Di Lullo, Michele Mucci e Giorgio Petrella.

A Riccione, sede dei tricolori, la società biancorossa del presidente Massimo Tucci che quest’anno festeggia i suoi 25 anni di attività ha ottenuto ulteriori importanti riconoscimenti presentandosi al via con un record di ben 11 atleti qualificati.

Sofia Silvaroli  (2008) ha centrato il nono posto nei 100 rana (1’11’’11) e nei 200 rana (2’35’’60). Su entrambe le distanze ha stabilito i personali.  Lorena Andreea Visan, classe 2010 ha chiuso ottava nei 100 farfalla con 1’04’’05 e ventunesima nei 100 dorso. A questi due piazzamenti si aggiunge il ventiseiesimo posto sui 200 misti completati in 2’29’’77. Anche lei ha limato i personali sulle distanze confermando un ottimo momento di forma. Applausi per Sofia Cavina (2008) che si piazza al decimo posto nei 50 farfalla con il personale di 28’’05 mentre la compagna di squadra Alessia Angelicola, nata nel 2008, chiude i criteria in 17esima posizione nei 50 farfalla con il suo nuovo record personale di 28’’45. L’atleta biancorossa è stata impegnata anche nello stile libero: nei 50 ha chiuso in ventesima posizione con il personale di 26’’76 nei 100 si è piazzata 19esima con il crono di 57’’79 a pochi centesimi dal suo record.

Risultato di grandissimo spessore quello della staffetta 4×100 mista juniores, con Sofia Rossano (dorso), Lorena Andreea Visan (delfino), Sofia Silvaroli (rana) e Alessia Angelicola (stile libero), che chiude in ottava posizione con il tempo di 4’17’’75, migliorando il nono posto di iscrizione e mettendosi dietro due delle società più blasonate: l’Aurelia Nuoto e l’InSport Rane Rosse di Milano.

In campo maschile Jordan Coco classe 2006 chiude con tanto di personali nei 100 dorso al sedicesimo posto (56’’64) e nei 50 con 26’’47 al diciannovesimo posto. Sfiora il personal best nella doppia distanza chiusi al 22° posto con 2’05’’94. Lorenzo Aiello (2010) chiude il campionato piazzandosi in 11° posizione nei 100 farfalla con il nuovo personale di 1’00’’09 e dimostrando una buona crescita sotto il profilo tecnico e di esperienza. All’esordio nel tricolore Ilario Menna è stato impegnato nei 200 rana dove ha colto il personale di 2’30’’89 arrivando 18° in Italia tra i nati 2010.

Per lui arrivano anche un 16° posto nei 400 misti e un 28° nei 100 rana. Buona la prima nei Criteria anche per Gabriele Marchetta nei 400 misti nuotati in un ottimo 4’58”37 che gli sconsente di raggiunger il 26° posto e Gabriele De Gregorio nei 50 rana chiusi in 30’’16.

“Faccio i complimenti ai nostri ragazzi che hanno fatto un campionato nazionale impeccabile – il commento del presidente Tucci – per molti di loro era la prima esperienza e hanno molto ben figurato. Aver piazzato tanti atleti nei primi 10 posti in Italia ci fa ben sperare per il futuro. Siamo orgogliosi della staffetta mista femminile che si è elevata tra le prime posizioni in Italia al cospetto di realtà molto più grandi della nostra. Il merito di questo successo va condiviso con tutti i nostri atleti delle squadre agonistiche che sono ragazzi straordinari e con tutto il nostro staff tecnico: dagli istruttori della scuola nuoto, agli allenatori  della squadra Esordienti e agli allenatori della squadra di categoria che con la loro professionalità hanno consentito una crescita costante”.

Lo staff tecnico dell’H2O Sport
Enrico Fazio

Recent Posts

Paura in centro: donna investita in via Garibaldi

Sul posto gli operatori sanitari del 118 CAMPOBASSO. Momenti di paura nel tardo pomeriggio di…

13 ore ago

No alla violenza sulle donne: l’Asrem in prima linea

A Isernia il percorso rosa di assistenza alle vittime. Il direttore generale Di Santo: “La…

14 ore ago

Edilizia scolastica, Marialuisa Forte illustra la sua proposta sulla ‘D’Ovidio’

L’intervento della candidata sindaca del centrosinistra, in vista dell’avvio dei lavori per la ricostruzione dell’istituto…

14 ore ago

Campobasso, ultima serata per la kermesse organistica di Amici della Musica

Si esibirà il giovane 23enne Maarten Wilmink con musiche di Bach, Vitone, Bruckner, Franck e…

14 ore ago

Comunali, arrivano i big di partito. Elly Schlein a Campobasso il 25 maggio

Per sostenere la candidatura di Marialuisa Forte e degli aspiranti consiglieri del Pd. Terza visita…

15 ore ago