L’intervento realizzato all’incrocio tra corso Vittorio Emanuele e via Pietrunto


CAMPOBASSO. Via le mattonelle, al suo posto l’asfalto. Sta facendo discutere a Campobasso l’intervento realizzato (in appena un giorno) all’incrocio tra corso Vittorio Emanuele II e via Pietrunto dove è stata rimossa e sostituita la pavimentazione dell’attraversamento pedonale a raso, prima costituita da betonelle.

cof_soft

“La vecchia pavimentazione, seppur esteticamente più gradevole, nel tempo si è rivelata poco adatta e resistente all’enorme volume di traffico ed all’attrito della torsione delle ruote, in particolare di autobus e mezzi pesanti, che ne compromettevano stabilità e sicurezza – ha chiarito l’assessore comunale all’ambiente Simone Cretella – Necessario, quindi, dopo alcuni interventi di rifacimento e riparazione risultati nel tempo comunque non risolutivi, procedere alla rimozione delle betonelle ed al completo rifacimento del manto stradale in asfalto che, nei prossimi giorni, sarà opportunamente completato con la necessaria segnaletica orizzontale a beneficio dei pedoni”.