Terminati gli interventi di riqualificazione della sede che potrà accogliere, non appena saranno operativi, i servizi della pubblica amministrazione


CASTELMAURO. Ha riaperto oggi al pubblico l’ufficio postale di Castelmauro. Sono terminati, infatti, i lavori di ristrutturazione della sede finalizzati ad accogliere, non appena saranno operativi, tutti i principali servizi della Pubblica Amministrazione grazie al progetto “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, l’iniziativa ideata da Poste Italiane per promuovere la coesione economica, sociale e territoriale nei 7 mila comuni con meno di 15mila abitanti contribuendo al loro rilancio.

Nell’ambito degli interventi, si inserisce inoltre la nuova configurazione della linea di sportelleria, con altezze ribassate per agevolare tutti i segmenti di clientela e postazione di lavoro ergonomica per favorire una corretta postura.

Grande attenzione anche per la sicurezza: l’ufficio postale di Castelmauro, infatti, è dotato di impianto di allarme collegato con la Security Room di Napoli, operativa 24 ore su 24 in attività di controllo e vigilanza dei siti aziendali, che consente di monitorare possibili intrusioni nei locali e all’occorrenza intervenire con la richiesta di pronto intervento delle forze dell’ordine.

L’ufficio postale di Castelmauro è a disposizione dei cittadini con il consueto orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e sabato dalle 8.20 alle 12.35.

Si ricorda che la sede è dotata di ATM Postamat, operativo sette giorni su sette e in funzione 24 ore su 24 per il prelievo di denaro contante e per tutte le operazioni consentite.

Disponibile anche una sala consulenza, funzionale a garantire la necessaria privacy per la clientela e gestita con personale qualificato per tutte le informazioni sui prodotti di risparmio e investimento offerti da Poste Italiane.

Quello di Castelmauro è il trentasettesimo ufficio postale molisano interessato dagli interventi del Progetto Polis, di cui 32 già operativi (23 in provincia di Campobasso).