La terza tappa si è svolta domenica scorsa


VASTO. Domenica 19 maggio si è svolta la III tappa della Molise Swim Cup, manifestazione regionale che vede impegnate le categorie Esordienti A e B. La compagine giallo-blu, allenata da Toni Oriente, Francesco Gatti, Alessandro Di Soccio e Cristiano Hantjoglu, migliora i risultati della II tappa dello scorso aprile, conquistando un ricco bottino di medaglie: 10 ori, 4 argenti e 6 bronzi.

Per gli Esordienti A in campo femminile ancora protagoniste Maria Fiardi e Marta Ziccardi. Maria conquista due ori nei 100 stile libero in 1’05’’50 e nei 200 misti in 2’42’’70; Marta vince i 50 rana con il tempo di 37’’90 ed è d’argento nei 50 farfalla in 36’’00 netti. Ancora un oro grazie ad Anna Maria Maggiano che chiude gli 800 stile libero in 12’34’’00; per lei anche i 50 farfalla in 38’’30.

Tra i maschi si conferma Gabriele Ricci che mette tutti dietro nei 100 dorso (1’08’’00) e nei 200 misti (2’28’’10). Ottima prestazione per Aleksandr Voronetskyy che conquista due ori nei 50 farfalla in 33’’10 e nella distanza più lunga dello stile libero; 1500 vinti in 20’28’’00. Due medaglie anche per Daniele La Barbera che si aggiudica i 50 rana in 35’’60 e conquista l’argento nei 200 misti in 2’35’’50. Secondo gradino del podio per Riccardo Muccitto nei 50 farfalla (33’’20); per lui anche i 200 misti in 2’48’’60. Luciano Iannetta è di bronzo nei 100 stile libero chiusi in 1’04’’60; nuota anche i 100 dorso in 1’16’’10.

Tra gli Esordienti B ancora in evidenza Sara Sangregorio che fa suoi i 200 misti in 3’25’’40 e conquista il bronzo nei 50 rana in 50’’20. Doppio argento per Letizia Marinucci nei 200 dorso (3’37’’80) e nei 200 misti (3’29’’10). Sara D’Amico è di bronzo nei 50 stile libero in 37’’00; per lei anche i 50 rana nuotati in 51’’90.

Per i maschi due medaglie per Loris Tarchino che conquista l’argento nei 200 dorso in 3’16’’10 e il bronzo nei 200 misti in 3’13’’80.

Di seguito gli altri convocati.

Per gli Esordienti A Silvia Baratta nuota i 100 stile libero (1’25’’60) e i 100 dorso (1’44’’60). Giulia Palmieri gareggia nei 100 stile libero in 1’19’30 e nei 50 rana in 46’’30. Serena Maria Trucchia chiude i 100 stile libero in 1’37’’60 e i 50 rana in 1’00’’60. Lorenzo De Ritis impegnato nei 100 stile libero (1’12’’30) e nei 50 farfalla (37’’70). Michele Di Toro nuota i 100 stile libero in 1’07’’20 e i 100 dorso in 1’21’’00. 100 stile libero (1’16’’60) per Loris Zeoli che gareggia anche nei 50 rana in 41’’90. Emanuele Zichella nuota i 100 dorso in 1’19’’50 e i 200 misti in 2’53’’20.

Per gli Esordienti B 50 stile libero chiusi in 43’’40 per Maria Asiatico. Stessa gara in 46’’10 per Alice Di Lallo che nuota anche i 50 rana in 1’02’’90. 50 stile libero (43’’00) e 50 rana (57’’80) anche per Noelle Sale. Ada Santoro Manocchio nuota i 100 stile libero in 1’19’’40 e i 100 dorso in 1’33’’90. Aurora Maria Trucchia gareggia nei 50 stile libero (43’’00) e nei 50 rana (59’’10). Francesco Bonifacio nuota i 50 stile libero in 48’’30 e i 50 rana in 1’08’’10. Stesse gare per Nicolò Ciarlariello che chiude i 50 stile libero in 50’’20 e i 50 rana in 59’’80. Emanuele De Santis impegnato nei 50 stile libero (43’’40) e nei 200 dorso (4’12’’60). Giulio Di Gennaro chiude in 41’’10 i 50 stile libero e in 53’’50 i 50 rana. Matteo Fasciano gareggia nei 50 rana in 52’’30 e nei 200 misti in 3’40’’50. Stile libero per Stefano Marra che chiude i 50 in 35’’90 e i 400 stile libero in 6’42’’10. Jacopo Recchi nuota i 400 stile libero in 6’27’’60. Stile anche per Luis Gino Tamburro che segna 37’’40 nei 50 e 6’45’’70 nei 400. Michele Vitantonio nuota i 200 dorso (3’20’’80) e i 200 misti (3’32’’30).