Occhi Puntati

Rafforza l’umore positivo e contrasta lo stress: ecco perché ridere fa bene

L’esperta illustra i numerosi benefici della risata


di R.Francesca Capozza*

ISERNIA. Ridere aiuta la nostra salute ed il nostro benessere psicofisico: rafforza l’umore positivo, contrastando stress e nervosismo. Sostiene i rapporti interpersonali, creando sintonia. Grazie al rilascio delle endorfine, ridere genera uno stato di rilassamento, con vissuti di euforia e serenità.

Numerosi i benefici:

  1. Migliora la salute cardiaca (aumenta il flusso sanguigno e la quantità di ossigeno nel sangue, riducendo il rischio di problematiche cardiache)
  2. Abbassa la pressione sanguigna (con il rilascio di endorfine, riduce il rischio di ictus e infarto)
  3. Rilassa tutto il corpo e aumenta la soglia del dolore (distende la muscolatura per un lungo periodo di tempo)
  4. Riduce lo stress (riducendone gli ormoni, in particolare il cortisolo)
  5. Aiuta la digestione (il diaframma che ride crea un massaggio che aiuta la digestione, utile anche per contrastare la sindrome dell’intestino irritabile)
  6. Diminuisce il senso di rabbia e frustrazione, soprattutto quando si affrontano problematiche
  7. Migliora l’immagine di sé (ci si valuta con più flessibilità ed indulgenza, si dà meno peso al giudizio altrui)
  8. Rafforza il sistema immunitario (lo stress è tra i nemici maggiori della salute aggredendo il sistema immunitario, ridere mantiene basso il livello degli ormoni dello stress)
  9. Stimola la creatività (più sei rilassato, più la tua mente crea)
  10. Produce un generale senso di benessere
  11. Abbassa il livello di zucchero nel sangue
  12. Brucia calorie
  13. Contrasta l’invecchiamento (ridere ossigena la pelle e la rende più tonica, incrementando la produzione dell’ormone anti-invecchiamento HGH)
  14. Aiuta a vivere più a lungo (le ricerche riportano che le persone che hanno una visione positiva della vita e ridono di più tendono ad avere una aspettativa di vita più lunga rispetto a chi ha una visione più negativa)
  15. Migliora la produttività sul lavoro (creando legami nel gruppo, abbassando il livello di stress, ridimensionando le sfide lavorative e promuovendo il problem solving)
  16. Fa dormire meglio (incrementando la produzione di melatonina). E allora…. Non ci resta che ridere a più non posso!

*psicologa, psicoterapeuta, specialista in psicologia della salute

Deborah

Recent Posts

Ballottaggio in Molise, si chiude la prima giornata: affluenza in calo a Campobasso

Al voto, alle ore 23, il 35.78% degli elettori. A Colle d’Anchise alle urne il…

5 ore ago

Ballottaggio, affluenza al 24,76 per cento a Campobasso. Meglio a Colle d’Anchise dove sfiora il 50 per cento

I dati del ministero aggiornati alle 19 CAMPOBASSO. Migliora il dato sull’affluenza alle urne nel…

8 ore ago

Lutto per la scomparsa di Alessandro Sferra

Onoranze funebri La Fraterna

8 ore ago

Luca Brunese nuovo presidente della Società italiana Radiologia medica e interventistica

L’elezione durante il 51esimo congresso di scena a Milano MILANO/CAMPOBASSO. Luca Brunese è stato eletto…

11 ore ago

Si schianta con la moto, muore ex giocatore del Real Guglionesi: il cordoglio

Si tratta del giovane abruzzese Lorenzo Giangiacomo. L’incidente questa notte a Francavilla al Mare GUGLIONESI.…

11 ore ago

Luigi De Magistris presenta il suo libro “Voglia di Sinistra” a Venafro

Appuntamento il 26 giugno prossimo alla Palazzina Liberty VENAFRO. Mercoledì 26 giugno, dalle ore 18:00,…

15 ore ago