Importante traguardo al trofeo internazionale Italo Nicoletti per gli atleti dell’H2O


RICCIONE. Nel 27esimo Trofeo Internazionale Italo Nicoletti di Riccione, manifestazione di livello assoluto con tanti campioni in vasca, l’H2O Sport ha strappato applausi e consensi. Tutta la squadra ha saputo mettersi in mostra ma tre in particolare sono stati gli atleti che hanno lasciato il segno. Luca Angelilli è stato favoloso interprete dei 50 e 100 rana stabilendo su entrambe le distanze i nuovi record regionali assoluti in vasca da cinquanta metri. Sui 50 ha fermato i cronometri a 29”02 mentre ha chiuso i 100 in 1’03”44 superando i suoi stessi record precedenti e ottenendo il tempo limite per i campionati italiani assoluti oltre che per gli internazionali d’Italia. Il nuotatore biancorosso ha completato poi i 200 misti in 2’08”54.

Prestazioni da applausi per Sofia Silvaroli che ha abbattuto il muro dei 2’40” nei 200 rana fermando i cronometri a 2’38”14, e stabilendo così il nuovo record regionale assoluto sulla distanza coronato anche dalla conquista della medaglia di bronzo. Migliorato così il precedente 2’40”03 centrato nella scorsa stagione. La stessa Silvaroli si è messa in luce nei 100 rana completati in 1’13”59.

Doppio argento per Lorena Visan nei 50 farfalla con 29”34 e nei 100 con il tempo di 1’05”14 nuovi records personale e pass per i campionati italiani di categoria. Per lei buoni riscontri anche nei 200 farfalla (2’32”11) e nei 100 stile (1’02”11). Si è confermata ad ottimi livelli Sofia Cavina che ha conquistato il pass per i tricolori estivi nei 50 stile libero con un grande crono personale di 27”30. Nicole Santorelli è salita sul terzo gradino del podio nei 50 dorso con 31”40 ed ha fatto buone cose anche nei 100 dorso chiusi in 1’08”24 (gara in cui ha già centrato il pass per gli italiani) e nei 200 dorso con 2’28”92. In entrambe le gare ha centrato la finale a cui hanno acceso i migliori 8 tempi. Finali raggiunte anche da: Emanuele Florio che ha chiuso i 100 stile libero in 54”29 e i 200 stile in 2’02”09, Sofia Rossano che ha completato i 100 dorso in 1’07”33 e i 200 con il tempo di 2’30”10, Alessia Angelicola che si è messa in evidenza nello stile libero con 27”45 sui 50 e 59”67 sui 100 e Andrea Gabriele che ha completato i 200 stile libero in 1’59”65.

Molto bene anche tutti gli atleti dell’H2O Sport che hanno migliorato di molto i loro personali se piazzandosi in ottimeme posizioni nelle graduatorie grazie all’ottimo lavoro dei tecnici : Paolo Di Lullo, Michele Mucci e Giorgio Petrella.

Questo il commento del Presidente Massimo Tucci: “Siamo estremamente orgogliosi di aver partecipato a una delle migliori competizioni nazionali con 45 atleti, un risultato straordinario di per sé. I ragazzi hanno risposto magnificamente, migliorando significativamente i loro records personali. Vorrei complimentarmi in modo particolare con i due nuovi primatisti regionali assoluti: Luca Angelilli, che ha ottenuto un tempo eccezionale nei 100 rana centrando, tra l’altro, il tempo limite per i Campionati Italiani Assoluti, atleta esemplare che rappresenta un vero punto di riferimento per tutta la squadra e Sofia Silvaroli, che ha stabilito il suo record personale nei 200 con un tempo straordinario, migliorando di quasi 2 secondi il record che già le apparteneva.”