Appuntamento per l’inaugurazione a domenica 14 luglio


ISERNIA. Un percorso esperienziale di ben 800 metri tra esposizioni, mostre e laboratori aventi come protagonista il pregiato tombolo isernino. Questo e molto altro sarà la terza edizione del ‘Borgo del Merletto’, presentata questa mattina a Palazzo San Francesco.

“Il Borgo del Merletto rappresenta una straordinaria occasione di valorizzazione delle nostre tradizioni e di promozione del territorio”, ha spiegato il sindaco Piero Castrataro. “La rete sta crescendo, lo dobbiamo soprattutto all’instancabile lavoro dell’Associazione ‘Il Merletto di Isernia – l’Arte nelle Mani’, che in questi anni ha favorito la nascita di importanti scambi culturali e la diffusione della preziosa arte del merletto, in Italia come all’estero. A loro, a tutte le merlettaie e i merlettai, insieme ai doverosi ringraziamenti, va tutto il nostro sostegno”.

Il Comune di Isernia quest’anno ha destinato alla manifestazione due locali comunali del centro storico e contribuito economicamente al progetto. Grande soddisfazione per la presidente dell’associazione Anna Luisa D’Aloia, che ha ricordato come si sia riusciti a creare una rete importante a livello sia nazionale che internazionale e a portare a Isernia un flusso turistico del tutto nuovo.

La cittadinanza è invitata all’inaugurazione del Borgo del Merletto, il 14 luglio, a partire dalle ore 10.30, in piazza Celestino V. Il Borgo sarà visitabile fino al 14 settembre.