Le bollette riguardano il periodo dal 1° luglio al 31 dicembre. Ecco i centri interessati e tutte le informazioni utili


CAMPOBASSO/ISERNIA. Servizio idrico: sono in arrivo – recapitate a mezzo posta e con fattura elettronica messa a disposizione dal Sistema di Interscambio nell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle Entrate – le fatture relative ai consumi per il periodo dall’01/07/2022 al 31/12/2022 in dieci comuni molisani. Lo comunica la Grim.

I centri interessati sono:

1 Acquaviva di Isernia

2 Monacilioni

3 Macchia di Isernia

4 Sant’Elia a Pianisi

5 Macchia Val Fortore

6 Castelbottaccio

7 San Giacomo degli Schiavoni

8 Riccia

9 Venafro

10 Larino

“Il pagamento – si legge nella nota della Grim – potrà avvenire in una unica soluzione a mezzo bollettino PAGOPA bancario o postale allegato alla fattura ed avente scadenza il 24/07/2024, ovvero, su richiesta degli utenti e qualora vi fossero le condizioni, con una rateazione dell’importo fatturato da richiedere utilizzando l’apposita modulistica presente sul sito aziendale www.grimolise.it.

Si invitano altresì gli utenti, laddove riscontrassero differenze tra il consumo stimato e quello reale, a voler procedere con apposita autolettura del proprio contatore e conseguente inoltro con le seguenti modalità:

  • inviando una foto del contatore in cui siano ben visibili le cifre relative al consumo ed alla matricola, al numero Whatsapp 0874 1919702 oppure all’indirizzo mail: autoletture@grimolise.it;
  • presso la nostra sede sita in Campobasso alla Via Tiberio n. 95;
  • compilando il modulo presente sul nostro sito aziendale grimolise.it ed inviandolo all’indirizzo mail: autoletture@grimolise.it”.