Ballottaggio, D’Alessandro ipotizza la sua Giunta: no al criterio dei più votati, ecco quale sarà la mia squadra

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il candidato del centrodestra, al ballottaggio domenica prossima con il competitor Roberto Gravina, ospite della redazione di Campobasso di ‘isNews’ per una intervista a tutto tondo su idee, progetti e azioni per la città capoluogo che intende amministrare. GUARDA LA VIDEOINTERVISTA


CAMPOBASSO. Si chiude oggi il ciclo di interviste dedicato ai candidati al ballottaggio che si terrà domenica prossima 9 giugno. Ospite della redazione di Campobasso di ‘isNews’ Maria Domenica D’Alessandro che, sollecitata dalla ‘nostra’ Carmen Sepede, ha trattato i temi programmatici sui quali fonda la sua idea di Governo cittadino.

Arrivata ai ‘tempi supplementari’, per l’ultimo miglio il centrodestra non registra apparentamenti né contatti di prospettiva con altre forze politiche o movimenti civici che hanno partecipato alla competizione elettorale. La squadra quindi è quella iniziale.

Come immagina la Giunta comunale il candidato della Lega, Maria Domenica D’Alessandro?

“Prima di parlare di numeri, credo sia opportuno capire le azioni da mettere in campo che, però, abbiamo ben chiare. Nella nostra coalizione abbiamo persone di esperienza amministrativa ma anche molte forze nuove, che porteranno freschezza all’interno dell’azione amministrativa. Anche io sono una persona nuova – ha rimarcato il candidato del centrodestra – e forse sono stata attaccata per questo. Anzi, io sono la persona più nuova di questa competizione elettorale”.

Ricorrerà ad assessori esterni? “Non ho avuto né il tempo né la voglia di fare queste considerazioni. Mi baso sulle competenze e sulle professionalità” ha spiegato.

Relativamente ai criteri di composizione dell’Esecutivo, soprattutto alla luce del metodo d’Hondt che è quello al quale il governatore Toma si è ispirato per la squadra di governo regionale, Maria Domenica D’Alessandro ha specificato di non essere “interessata ai numeri: il mio sarà un criterio umanistico, personale, per la definizione dell’Esecutivo”.

Dai canali social, poi, sono arrivate all’attenzione del candidato sindaco tre domande ‘frizzanti’.

Il consigliere straniero aggiunto è stato eletto il 26 maggio, ci sarà posto per le istanze dei migranti all’interno dell’assise comunale? Farò le mie valutazioni con razionalità – ha spiegato – non ho nulla in contrario, sono una persona egualitaria e rispetto tutti. L’unica cosa che mi interessa è pensare davvero a tutti. Certo, io al momento sono un candidato. Di certo voglio rigore, ordine e rispetto delle regole”.

La seconda domanda arrivata dagli utenti della pagina Facebook di ‘isNews’ riguarda l’appello al voto, oggetto di un video diffuso ieri, dove viene sollecitato l’appoggio alla donna candidato. E’ ancora possibile fare queste valutazioni, la parità di genere dove è finita? “Non sono mai stata femminista, ho sempre odiato le manifestazioni a supporto delle donne in quanto tali. Più che parlare di diritti, intendo praticarli. Ho sempre lavorato, mi sono data da fare e spero che la mia competenza sia arrivata ai cittadini. Essere donna non può diventare unico motivo di merito e di apprezzamento. Se poi siamo l’altra metà del mondo – spiega ancora Maria Domenica D’Alessandro - è per la nostra sensibilità e concretezza, quelle doti che abbiamo già in partenza visto che a noi compete la gestione della famiglia”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Politica

Altri Articoli

Cronaca

Altri Articoli
Geamedica

Cultura

Altri Articoli

Meteo

Altri Articoli

Sport

Altri Articoli

Lavoro

Altri Articoli

ECONOMIA e FINANZA

Altri Articoli

Foto Gallery

Altri Articoli

In totale sono stati raccolti quasi 200 contributi da tutta la Regione. GUARDA LA FOTOGALLERY ISERNIA. isNews ha aderito all'iniziativa...
Visite: 39715

Sono già arrivati oltre cento contributi, e ancora altri ne mancano. GUARDA LA FOTOGALLERY ISERNIA. isNews ha aderito all'iniziativa #Andràtuttobene e i...
Visite: 39959

Gli auguri di isNews negli scatti di Pino Manocchio TRIVENTO. In 30 scatti mozzafiato, che ne riprendono ogni sfumatura cromatica, l'albero...
Visite: 83426

GUARDA LA FOTOGALLERY DI PINO MANOCCHIO ISERNIA.  Il rombo dei motori del Cavallino e il rosso che infiamma colorano un'assolata domenica in centro...
Visite: 103686
Change privacy settings