Il Caso di Sana, la 25enne pakistana cresciuta a Brescia, uccisa verosimilmente dai familiari perché rifiutava il matrimonio combinato *D.ssa R. Francesca Capozza Desiderava essere libera, ...

Il soggetto, originario della provincia di Foggia, era già noto alle forze dell’ordine e aveva rubato un veicolo poco prima. Intercettato sulla statale 16 durante la fuga TERMOLI. I ...
Privacy Policy