Equitalia, sanzione all’automobilista defunto

Equitalia, sanzione all’automobilista defunto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
[caption id="attachment_16377" align="alignleft" width="250"]Foto archivio Foto archivio[/caption]

CANTALUPO NEL SANNIO. Deve aver pensato ad uno scherzo di cattivo gusto, una donna di Guardiaregia quando si è vista recapitare una cartella esattoriale di oltre mille euro intestata a suo marito deceduto. E, invece, si trattava di un verbale tutt’altro che fittizio: il suo compagno, infatti, era stato ‘fotografato’ dall’autovelox di Cantalupo e per questo aveva ricevuto una multa per eccesso di velocità. La contravvenzione, da un’iniziale ammontare di 174 euro, è aumentata in maniera esponenziale, dando il tormento alla donna, già afflitta dal lutto. Oltre il danno, la beffa, dunque. Fortunatamente, ad alleviare, per quanto possibile, le pene della vedova, è intervenuto sul caso il Comitato Pro-Trignina che ha ottenuto la sospensione della multa da Equitalia Sud, invocando la decadenza dell’atto “essendo intervenuta la cessazione del diritto sotteso”.

Privacy Policy