A Isernia e Venafro il rosario più grande del mondo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le due città molisane ospiteranno il rosario Guinness World Record, allestito dall'Unitalsi a Lourdes e ora in pellegrinaggio per l'Italia

ISERNIA-VENAFRO. Il 31 agosto a Venafro e il 1° e 2 settembre ad Isernia verrà esposto il rosario più grande del mondo. L’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) che realizza numerosi progetti per offrire risposte concrete ai bisogni di ammalati, disabili e persone in difficoltà, ha realizzato un rosario da record lungo 82,90 metri con un perimetro di 146,18 metri. Il rosario, realizzato a Chieti, è stato allestito a Lourdes durante il pellegrinaggio nazionale di fine settembre, ed ora viene portato in numerose città d’Italia. Il 31 agosto sarà accolto a Venafro delle autorità civili e religiose. Alle 17, da piazza Cimorelli, partirà un corteo che percorrendo via Roma e corso Campano, terminerà in piazza Porta Nuova con la recita del rosario, preghiere e canti. Il 1° settembre, invece, la manifestazione si sposterà ad Isernia. La processione muoverà alle 17 da piazza Giustino D’Uva, attraverserà corso Risorgimento e risalendo per corso Marcelli si raccoglierà in piazza Andrea d’Isernia. La giornata si concluderà con la proiezione di alcuni video ed un volo simbolico di palloncini. Dalle 21 del 1° settembre, fino alle 20 del giorno dopo, il rosario sarà esposto in piazza Achille Palmerini, nel piazzale antistante la chiesa di San Giuseppe Lavoratore di San Lazzaro.

M.I.

Change privacy settings