Ore 16.23 -15 seggi chiusi su 23 - Schede scrutinate 9.414
Votanti 11.149; affluenza 57,50%

  Schede nulle: 0 - Schede bianche: 0 - Schede contestate 0

58,85%
Piero Castrataro - voti 5.544
 
 
 
 
 
41,15%
Gabriele Melogli - voti 3.874

Scene di ordinaria criminalità a Campobasso, la vittima un 17enne

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Due ventenni, acciuffati dai Carabinieri, dovranno ora rispondere dei reati di sequestro di persona e rapina 

 

CAMPOBASSO. Lo hanno costretto a salire in auto, per poi derubarlo. Al 17enne, del capoluogo, sono stati sottratti contanti e tre anelli poi subito rivenduti a un compro oro. Ma i due baby criminali, ventenni, non avevano fatto i conti con il coraggio della vittima che li ha successivamente denunciati ai Carabinieri di Campobasso. Sono stati, a stretto giro di posta, individuati e rinchiusi in una cella di sicurezza della Caserma di via Mazzini, incastrati pure dalle telecamere di sicurezze di un distributore. Ora la palla passa all'autorità giudiziaria, dovranno rispondere dei reati di sequestro di persona e rapina. 

Change privacy settings