Venafro, violento pestaggio ai danni di Gianni Vaccone

Venafro, violento pestaggio ai danni di Gianni Vaccone

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

VENAFRO. E' stato aggredito e malmenato mentre si trovava al lavoro, il presidente del comitato 'Ss. Rosario', Gianni Vaccone. Questi, che presta servizio proprio presso l'ospedale, è stato assalito ieri mattina, intorno alle 11, da un uomo che non sarebbe riuscito a riconoscere. Il pestaggio, avvenuto nella hall della struttura, lo avrebbe costretto al ricovero presso il nosocomio venafrano per gli accertamenti del caso. Non è dato sapere se l'aggressione sia riconducibile al suo attivismo come vertice del comitato che difende la sanità pubblica, né se Vaccone abbia già sporto denuncia. Sul posto, subito dopo i fatti, sono sopraggiunti i carabinieri di Venafro, che indagano per ricostruire l'accaduto.

Privacy Policy