Nuovo vescovo, Camillo Cibotti in 'pole'

Nuovo vescovo, Camillo Cibotti in 'pole'

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ISERNIA. Sembra ormai certo, ma manca ancora l'ufficialità. Monsignor Camillo Cibotti, parroco della Trinità in Chieti, nonché vicario generale della diocesi di Chieti-Vasto, dovrebbe essere il nuovo vescovo di Isernia. La notizia, lanciata nei giorni scorsi dal quotidiano pescarese "Il Centro" e ripresa da quasi tutti i siti di news abruzzesi con ulteriori particolari, sembra abbia trovato conferma nelle parole seppur sommesse, di alcuni prelati della diocesi di Isernia-Venafro. Dalla curia episcopale di Chieti-Vasto, invece, nessuna conferma "di una notizia che non può assolutamente essere diffusa con leggerezza. Se dovesse essere – afferma con molta cortesia e altrettanta decisione il centralinista della diocesi abruzzese a Isernianews.it – sarà, come da prassi, l'arcivescovo ad annunciarlo ai suoi collaboratori e a tutto il clero. Ma fino ad allora non c'è niente di certo". Però, sempre secondo fonti giornalistiche abruzzesi, l'annuncio ufficiale da parte del Vescovo di Chieti-Vasto, Bruno Forte, dovrebbe essere immediato: addirittura già domani mattina, giovedì otto maggio, verso le ore 12, nella sede dell'episcopio. Dopodiché il futuro vescovo sarà atteso da un programma fittissimo in modo da poter essere lui a ricevere Papa Francesco, che il 5 luglio visiterà il Molise: entro giugno verrà consacrato vescovo nella cattedrale di San Giustino in Chieti per prendere immediatamente possesso della diocesi di Isernia-Venafro. Don Camillo Cibotti è nato a Casalbordino il 28 ottobre 1954. Ordinato sacerdote il primo luglio 1978, è stato parroco di Liscia, di Ripa Teatina e, infine, della Trinità in Chieti. Rettore della chiesa di San Domenico, assistente della consulta dei laici, assistente Fuci, ha insegnato per molti anni Morale nel seminario regionale di Chieti. E' stato anche padre spirituale nello stesso seminario.

Camillo Pizzi

Privacy Policy