Mercato delle auto nuove e usate in crescita, merito del web?

Mercato delle auto nuove e usate in crescita, merito del web?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ISERNIA. Secondo le ultime stime del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il mercato italiano delle auto è finalmente tornato a crescere. Si contano infatti per il solo mese di Aprile un totale di 148.807 immatricolazioni, con una crescita del 24,2% rispetto ad Aprile 2014.Buoni anche i dati relativi all’usato, che hanno fatto registrare sempre per il mese di Aprile 398.746 trasferimenti di proprietà, con una variazione del 11,39% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Le ragioni principali di questo trend sono probabilmente da imputare a campagne promozionali come contributi alla rottamazione o più in generale alla crescita del settore anche sul canale online.

Cambiano i tempi e in epoca di web 3.0 infatti, anche il commercio di automobili si sposta nel cyberspazio. Se una volta l’acquisto della vettura dei propri sogni era condizionato a una visita in concessionaria per reperire quante più informazioni possibile, ovviamente oggi la larghissima diffusione di internet attraverso i più svariati devices (smartphone, tablet e altri dispositivi mobile) ha fatto sì che l’acquirente di un’automobile si informi principalmente sul web.

Attraverso i vari motori di ricerca e siti specializzati, infatti, si possono raccogliere dati e informazioni su tutte le ultime novità, per quanto riguarda le auto nuove, tanto è vero che circa l’85 per cento delle persone intenzionate a comprare un'auto nuova naviga in internet per prendere più informazioni, prima di far visita alla concessionaria.

La ripresa del mercato delle auto usate invece è dovuto principalmente alla presenza di portali online dedicati come noicompriamoauto.it, i qualioltre a ridurre considerevolmente i tempi per la vendita della propria auto, aumentano in maniera netta la sicurezza della transazione economica e annullano la paura di truffe. Grazie al servizio vendo auto di noicompriamoautoper esempio, è possibile richiedere un appuntamento con un esperto per ottenere una valutazione della propria vettura e ricevere immediatamente il pagamento nel caso in cui si voglia procedere con la transazione.

A dimostrare l’importante inversione di tendenza dalla concessionaria al web, anche il fatto che, nel raggio di 50 km dalla provincia di Isernia, sono circa 6.500 le vetture usate in vendita attraverso canali online. Dopo la recente novità nel mercato automobilistico rappresentata dal circuito Samex, la moneta virtuale per effettuare transazioni di beni e servizi, è inoltre prevedibile che in tanti possano guardare con interesse all’acquisto e alla supervalutazione in digitale.

Privacy Policy