Campobasso-Roma in treno, aumenta il prezzo del biglietto

Campobasso-Roma in treno, aumenta il prezzo del biglietto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Trenta centesimi in più per raggiungere la Capitale dal Molise. Ma l’offerta resta la stessa. La denuncia sul gruppo ‘Il binario 20 Bis’


CAMPOBASSO. L’espressione nasce spontanea: “Oltre al danno la beffa”. Un modo di dire adeguato a descrivere la situazione in cui versano i viaggiatori molisani. Con particolare riferimento agli habituè del trasporto ferroviario.  Ai ritardi cronici dei convogli che percorrono quotidianamente la tratta Campobasso-Roma, ai disservizi quasi costanti: tra toilette fuori uso e sistemi di aria condizionata non funzionati, si aggiunge l’aumento del costo del biglietto. La denuncia ‘corre’ sull’ormai noto gruppo facebook ‘Il binario 20 Bis’, ritrovo dei pendolari che condividono le proprie disavventure sul trasporto pubblico. Il prezzo del ticket dalle diverse stazioni molisane alla Capitale è aumentato di ben 30 centesimi. Non che si parli di cifre stratosferiche, tuttavia non è da sottacere che al momento a tale incremento non corrisponde un miglioramento dell’offerta. La svolta annunciata, anche con l’avvento dei nuovi treni swing, non si è verificata. I problemi persistono a da adesso sono pure più cari. 

Privacy Policy