Pozzilli, intercettato dopo il furto di materiale idraulico: denunciato 30enne

Pozzilli, intercettato dopo il furto di materiale idraulico: denunciato 30enne

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Si tratta di un pregiudicato di origine marocchina finito nella rete dei carabinieri. Sequestrata l’auto usata per il colpo. Si indaga per l’individuazione di eventuali complici



POZZILLI. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro e della Stazione di Filignano, hanno fermato un 30enne, pregiudicato di origine marocchina, il quale si è reso responsabile di un furto ai danni di una ditta di materiale idraulico ubicata in una zona del centro di Pozzilli. L’uomo dopo aver forzato il cancello d’ingresso del magazzino, ha asportato due caldaie ed altra merce per un valore economico complessivo di circa un migliaio di euro. Il malfattore è stato bloccato mentre si allontanava dal luogo del furto, alla guida di un’autovettura, sulla quale era stata caricata la refurtiva. Il materiale rinvenuto è stato restituito al legittimo proprietario, mentre sono finiti sotto sequestro l’auto utilizzata per darsi alla fuga e alcuni arnesi atti allo scasso. Per il pregiudicato è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per furto aggravato. Indagini sono in corso per accertare se sia coinvolto in altri colpi messi a segno o tentati negli ultimi tempi in provincia di Isernia.

Unisciti al nostro gruppo Whatsapp per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del quotidiano isNews: manda ISCRIVIMI al numero 3288234063

Privacy Policy