Sesto Campano, taglio del nastro alla scuola media D’Annunzio

Sesto Campano, taglio del nastro alla scuola media D’Annunzio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Inaugurato il nuovo istituto, risultato della collaborazione tra pubblico e privato. I locali del centro cittadino sono stati, infatti, ristrutturati con il contributo della Colacem


SESTO CAMPANO. La sinergia tra pubblico e privato ha funzionato. E a Sesto Campano è stata così inaugurata la scuola media ‘Gabriele D’Annunzio’. Al taglio del nastro il Prefetto di Isernia, Fernando Guida, insieme al Sindaco Luigi Paolone, al Parroco Don Luigi Lembo, al Dirigente Scolastico Marco Viti e al Presidente di Colacem SpA Giovanni Colaiacovo, accompagnato dal Direttore di Stabilimento Massimo Giaccari e dal Direttore Comunicazione Massimiliano Pambianco.

Un momento particolarmente sentito da tutta la comunità, soprattutto per la portata del progetto che ha permesso di recuperare uno spazio importante nel centro cittadino, in tempi rapidi.
I locali sono stati ristrutturati e messi in sicurezza con il contributo di Colacem, cosicché gli studenti potranno fruire di aule didattiche nuove e tecnologicamente avanzate.
Durante gli interventi delle autorità pubbliche e del Presidente Colacem, a più riprese è stato sottolineato il valore dell’iniziativa portata a compimento, frutto di una comunione di intenti tra un’azienda privata radicata sul territorio, le amministrazioni pubbliche e la Curia.
La prossima “campanella” rappresenterà, dunque, per gli alunni sestolesi della scuola media “D’Annunzio”, l’inizio di una nuova offerta didattico-formativa, garanzia di un futuro migliore per le nuove generazioni.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI

Privacy Policy