Dramma a Campobasso: donna minaccia di togliersi la vita lanciandosi dal quarto piano

Dramma a Campobasso: donna minaccia di togliersi la vita lanciandosi dal quarto piano

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In via Gramsci, nella zona del quartiere Cep. La signora, di 60 anni, ha chiesto di parlare con il sindaco Antonio Battista, che si è precipitato sul posto per farla desistere ed è riuscito a calmarla


CAMPOBASSO. Situazione drammatica a Campobasso, in via Gramsci, nella zona del quartiere Cep. Una donna ha minacciato di togliersi la vita, lanciandosi dalla finestra della sua casa al quarto piano. E' successo oggi, 13 giugno, intorno alle ore 13. I condomini l'hanno sentita e hanno chiamato i soccorsi. 

Poi la donna ha chiesto di parlare con il sindaco Antonio Battista, che si è precipitato sul posto per distoglierla dal suo intento. E che è riuscito a calmarla, dopo avere avuto un colloquio con lei durato una mezz'ora.

"Sono corso subito in via Gramsci, dopo aver allertato 118 e forze dell'ordine - ha raccontato Battista - La  signora però non ha accettato di far entrare i soccorritori. Quando sono arrivato io per fortuna ha aperto la porta, abbiamo parlato a lungo, per fortuna la situazione è rientrata". Possibile che la donna, che ha figli che vivono fuori e che nell'appartamento vive sola, pur avendo qualche problema di salute, avesse bisogno di un conforto dal primo cittadino sulla sua condizione. Che evidentemente deve aver trovato. Dopo aver parlato con il sindaco la 60enne è stata assistita dai sanitari del Cardarelli.

Sul posto anche polizia, carabinieri, vigili urbani e vigili del fuoco, pronti a intervenire se la donna avesse di nuovo minacciato di togliersi la vita. Ad assistere alla scena, attoniti e preccupati, tanti abitanti del quartiere. Ma la situazione, fortunatamente, si è normalizzata. Grazie all'intervento del sindaco e dei medici del 118. 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI

Privacy Policy