Falsari arrestati a Isernia: i dettagli del blitz

Falsari arrestati a Isernia: i dettagli del blitz Falsari arrestati a Isernia: i dettagli del blitz

Falsari arrestati a Isernia: i dettagli del blitz

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La Polizia ha fermato padre e figlio di 57 e 27 anni  trovati in possesso di circa 4mila euro contraffatti. I due sono stati bloccati davanti a un bar di via XXIV Maggio


ISERNIA. Sono stati rinchiusi nel carcere isernino di Ponte San Leonardo i due falsari, padre e figlio di 57 e 27 anni, arrestati dalla Squadra Mobile e dalla Volante perché trovati in possesso di circa 4mila euro di banconote contraffatte.

Preziosa la collaborazione di un commerciante di Isernia che ha notato i due e si è insospettito e ha chiesto l’intervento della polizia. Allertata immediatamente la sala operativa, è scattata la caccia ai due sospetti, e, grazie alla sinergia di tutte le pattuglie presenti sul territorio, è stata individuata un’auto Renault Capture con un uomo a bordo e motore acceso ferma dinanzi ad un bar in Via XXIV Maggio.

Il veicolo è stato raggiunto poi da un secondo uomo e, prima di riprendere la marcia, è stato fermato.  Padre e figlio si sono mostrati piuttosto nervosi, atteggiamento che non è sfuggito all’occhio attento degli agenti. I due sono stati quindi accompagnati presso gli uffici della Questura dove sono state effettuate le perquisizioni personali e veicolare.

Sono così ‘saltati fuori’ circa 4000 euro, suddivisi in banconote da 50 e 20 euro contraffatte. Si è accertato che i due uomini hanno provato ad utilizzare il danaro falso in alcuni esercizi commerciali della provincia i cui titolari, ascoltati in Questura, li hanno riconosciuti.

Ricostruiti i fatti, il personale della Squadra Mobile ha proceduto al sequestro di tutte le banconote ed all’arresto dei due, come concordato con il sostituto procuratore Maria Carmela Andricciola.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/ 

Privacy Policy