Isernia, violenza contro le ex: due stalker nella rete della Polizia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nei guai un 50enne e un 26enne colpiti da ammonimento dal questore Pellicone dopo la richiesta di aiuto da parte delle vittime. Provvedimento analogo è scattato  nei confronti del 42enne indiano arrestato nei giorni scorsi per aver picchiato la moglie invalida


ISERNIA. Contrastare in maniera efficace la violenza contro le donne. Una ‘mission’ per la Polizia per arginare un fenomeno che purtroppo non risparmia Isernia e la sua provincia. 

Sono tre i casi emersi negli ultimi giorni che hanno portato all’emissione, da parte del questore Roberto Pellicone, dei provvedimenti di ammonimento: due in applicazione della legge 28/2009, che ha introdotto lo stalking nel nostro ordinamento, ed uno della legge 119/2013, che ha previsto ulteriori strumenti per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere.

I primi sono stati emessi a carico di un 50enne e di un 26enne, residenti in due centri della provincia. Entrambi sono ritenuti responsabili di comportamenti riconducibili ad atti persecutori nei confronti, rispettivamente, dell’ex fidanzata e dell’ex moglie.

Le vittime, esasperate e costrette a cambiare le proprie abitudini di vita, temendo per l’incolumità propria e dei propri familiari, hanno chiesto aiuto alla Polizia, pur ritenendo, al momento, di non formalizzare alcuna querela. Dopo una rapidissima ed articolata istruttoria, in entrambi i casi il questore ha ritenuto opportuno emettere il provvedimento di ammonimento.

Il terzo, infine, è scattato nei confronti di un 42enne indiano, residente a Venafro. L’uomo nei giorni scorsi è stato arrestato, perché accusato di aver picchiato la moglie invalida.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings